Consiglio di Amministrazione

Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione, in base allo Statuto di Ateneo (titolo II, capo I, sezione II, articolo 7), svolge funzioni di indirizzo strategico, di approvazione degli atti di programmazione finanziaria e del personale, di indirizzo e vigilanza sugli assetti e l’equilibrio economico-finanziario di ogni attività, tenuto conto delle linee di indirizzo del Programma triennale, delle programmazioni del Senato in materia di didattica e ricerca, e dei pareri espressi dagli organi di controllo e valutazione.

Il Consiglio di Amministrazione è convocato almeno ogni tre mesi e comunque ogni qualvolta il Rettore lo ritenga opportuno o ne faccia motivata richiesta almeno la metà dei componenti.

Il Consiglio di Amministrazione dura in carica quattro anni, fatta eccezione per i rappresentanti degli studenti il cui mandato è biennale. Il mandato è rinnovabile una sola volta.

Il Consiglio di Amministrazione in carica per il periodo 2020/2024 è composto da:

Prof. Attilio Parisi, Rettore – Presidente
Prof. Fabio Pigozzi, Prorettore Vicario – Consigliere
Prof. Gennaro Terracciano – Prorettore
Avv. Michele Briamonte, componente designato dal Senato Accademico – Consigliere
Dott. Maurizio Casasco, componente designato dal Senato Accademico – Consigliere
Dott.ssa Fiammetta Fabris, componente designato dal Senato Accademico – Consigliere
Dott. Ivo Ferriani, componente designato dal Senato Accademico – Consigliere
Sig. Giacomo Uccelli, rappresentante degli studenti designato dal Consiglio degli studenti (2023-2025)
Sig.na Serena Raganato, rappresentante degli studenti designato dal Consiglio degli studenti (2023-2025)

Alle riunioni del Consiglio di Amministrazione partecipa la dott.ssa Lucia Colitti, Direttore Generale, senza diritto di voto.

I componenti esterni del Consiglio di Amministrazione possono fruire di una indennità di carica nei limiti delle norme vigenti.

Condividi questa pagina