Sociologia e Formazione nelle organizzazioni sportive (LM47-11A)

Sociologia e Formazione nelle organizzazioni sportive (LM47-11A)

informazioni su questo INSEGNAMENTO
CFU / ECTS
9
Ore totali:
54 lezione
SSD:
SPS/07 e M-PED/01
Lingua:
Italiana
Periodo:
Annuale
Modalità di valutazione:
Esame scritto e orale congiunti

Obiettivi formativi

Gli studenti saranno stimolati ad osservare fenomeni a loro noti in una prospettiva complessa, sia da un punto di vista concettuale, attraverso le teorie dei sociologi classici e moderni, sia da un punto di vista metodologico, grazie alle tecniche di analisi fornite dalla metodologia della ricerca sociale.

Il modulo di pedagogia si propone di delineare le principali opportunità formative nelle organizzazioni sportive in relazione a tutti i soggetti a vario titolo coinvolti nelle attività (manager, collaboratori, istruttori, utenti). Si intende fornire le conoscenze e gli strumenti utili alla progettazione di attività autenticamente formative nelle organizzazioni sportive

Prerequisiti

Nessuno

Risultati apprendimento attesi

Modulo I

Conoscenza e comprensione
Comprensione delle tematiche pedagogiche applicate alla formazione nelle organizzazioni sportive.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Capacità di utilizzare le conoscenze acquisite nella progettazione pedagogica per la formazione in ambito sportivo.

Autonomia di giudizio
Essere in grado di posizionarsi in maniera critica ed autonoma in relazione alle tematiche indagate.

Abilità comunicative
Saper argomentare in merito alle scelte pedagogiche da effettuare in ambiti sportivi specifici.

Capacità di apprendimento
Capacità di studiare, fare propri e rielaborare testi relativi ai temi trattati.

 

Modulo II

Conoscenza e comprensione
Comprensione delle basi della sociologia, specie applicate ai temi proposti

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Attraverso le prove in classe e i test, ma anche grazie alla modalità seminariale, sarà stimolata questa capacità.

Autonomia di giudizio
Sarà richiesta autonomia di valutazione dei framework sociali proposti

Abilità comunicative
Saranno necessarie ad argomentare le tematiche proposte, dall’alto contenuto concettuale

Capacità di apprendimento
Sarà richiesta la lettura e il commento di testi pertinenti

Programma

Il corso integrato si articola in 2 moduli: uno di ambito pedagogico e uno di ambito sociologico.

Modulo 1: Educazione permanente nelle organizzazioni sportive. Il modulo si propone di affrontare i seguenti contenuti:

  • Relazione tra Formazione, sport e benessere. Corporeità e sport, nei diversi cicli di vita.
  • Organizzazioni sportive ed educazione permanente. L’innovazione pedagogica nelle organizzazioni sportive. Management, formazione e partecipazione democratica.
  • La progettazione educativa nelle organizzazioni sportive.

 

Modulo 2: Sociologia generale e dello sport

Il modulo si propone di inquadrare lo sport e i fenomeni ad esso associati (comunicazione, management, socializzazione, integrazione) come strumento di strutturazione di comunità e oggetto di osservazione sociologica. La sociologia di base offrirà i fondamenti teorici e metodologici per osservare e comprendere le strategie di intervento, indicare i metodi per applicarle appropriatamente e valutarne l’efficacia, inserendole nel continuum dell’osservazione consapevole sulla base delle ricerche della comunità scientifica dedicate ai temi di interesse.

Programma Esteso

Introduzione generale al corso

Modulo I – Pedagogia

  • Introduzione al Modulo di pedagogia. Il contributo dell’educazione permanente al management sportivo. Formazione e benessere nelle organizzazioni sportive
  • Modelli pedagogici per la formazione nelle o.s. Corporeità, sport e formazione nei differenti cicli di vita.
  • Problematiche e strategie educative nella giovane età adulta
  • Organizzazioni sportive e formazione nella media età ed età adulta avanzata Management e partecipazione democratica. Il manager risonante ed etico. Innovazione pedagogica e metodologie educative nelle attività sportive Tipologie di laboratori formativi a mediazione corporea ed espressiva
  • La progettazione pedagogica nelle o.s. Stesura del progetto e valutazione Esercitazione

 

Modulo II – Sociologia

Introduzione al corso + la sociologia: cos’è e cosa studia, i suoi paradigmi. Le teorie sociologiche della modernità. La sociologia dello sport e delle organizzazioni sportive. Metodologia della ricerca sociale. La socializzazione, la devianza e il controllo sociale. Gruppi e ruoli sociali. Salute, stili di vita e post metropoli. Corpo e comunicazione non verbale. Doppia carriera. Transizione Nutrizione e obesità.

Altre informazioni
Per svolgere la tesi nel modulo di pedagogia è sufficiente un adeguato approfondimento delle tematiche oggetto del corso.

Per svolgere la tesi con il modulo di sociologia è fortemente consigliata la frequentazione dell’AFS in Metodologia della ricerca sociale, che fornisce gli strumenti integrativi di applicazione del metodo di ricerca utili alla realizzazione della tesi di laurea.

Metodi didattici
Le lezioni si svolgeranno sia in modalità frontale che interattiva con attività in classe, anche attraverso l’ausilio di supporti didattici per l’approfondimento di specifiche tematiche di attuale rilevanza e attività a piccoli gruppi. Le lezioni interattive saranno anche dei momenti di valutazione in itinere della capacità di ritenere e rielaborare i contenuti appresi.

Previste attività di tutoring, seminari, e percorsi formativi per approfondimenti personalizzati da concordare previo appuntamento. Modalità di svolgimento delle attività didattiche: lezioni frontali e attività in classe.

Modalità di verifica dell’apprendimento
Sono previste attività di lavoro e prove in itinere. La verifica finale del profitto del corso integrato sarà congiunta e relativa a tutti i moduli: allo studente sarà richiesto di sapersi orientare nelle tematiche affrontate durante il corso e saper affrontare gli aspetti sociologici e pedagogici con adeguato rigore e metodologia.

Testi di riferimento

Per il Modulo 1 ai fini dell’esame il materiale di studio sarà costituito dalla slides. Inoltre, dovranno essere studiati i seguenti due testi (i capitoli specifici saranno indicati a lezione):

  • A.G.A.Naccari, C.Arnone, Educazione permanente e cittadinanza attiva. Processi e strumenti di condivisione sociale, Morlacchi, Perugia 2007.
  • A.G.A.Naccari, Crescere Danzando. La pedagogia della mediazione corporea nel corso della vita, tra narrazione, immaginazione e danzamovimentoterapia, Franco Angeli, Milano, 2018

Eventuali testi di approfondimento a scelta dello studente:

  • A.G.A.Naccari, Pedagogia del Cicli di vita in età adulta. Comprendere ed orientare crisi e cambiamenti nel corso dell’esistenza, Anicia, Roma 2010.
  • A.G.A.Naccari, La mediazione corporea per un’educazione olistica. Simboli in movimento tra pedagogia e terapia, Guerini, Milano 2012

 

Per il Modulo 2 ai fini dell’esame il materiale di studio sarà costituito dalla slides (per eventuali approfondimenti fare riferimento a Manuale di Sociologia, Neil Smelser, Il Mulino). Inoltre, andranno portati due dei testi seguenti, uno dal gruppo 1 e uno dal gruppo 2:

Gruppo 1 (un testo obbligatorio):

  • Lineamenti di Sociologia dello Sport. Di N. Porro Sport, media e intrattenimento. Di S. Martelli
  • Corvo, Lo Verde. Sport and Quality of Life. Practices, Habits and Lifestyles.

 

Gruppo 2 (un testo obbligatorio):

  • Lenzi F.R., Cipollini R. Truglia F.G., La metropoli continua. Ed. SUE 2021 (tre capitoli a scelta)
  • Fair Game. Stili e linguaggi della comunicazione sportiva, B. Mazza Keep fit! Ben-essere attivo e nuove tecnologie. G. Russo
  • La città e lo sport. Torino 2015 e oltre, a cura di Piervincenzo Bondonio, 2018,
  • Adolescenti e sport. Trasformazioni sociali e pratiche motorie, Milano 2016,
  • Gli aspetti sociali del werllness, Maturo Setiffi, https://series.francoangeli.it/index.php/oa/catalog/view/667/497/3814 Questioni di ben-essere. Pratiche emergenti di cultura, sport, consumi, di Giovanna Russo, , 2014
  • Omofobia come costruzione sociale. Processi generativi del pregiudizio in età adolescenziale, Sergio Mauceri, La doppia carriera degli atleti. Una sfida culturale vincente, Stefano Bastianon
  • Per sport e per amore: Bambini, genitori e agonismo , C. Satta
  • Sociologia del corpo di Paola Borgna
  • La città che cammina. Per una sociologia del corpo metropolitano G. Bizzaglia
  • Alla ricerca del corpo perduto. M. Liuccio, Gangemi
  • Lost food. Comunicazione e cibo nella società ortoressica, Guido Nicolosi, Conversazioni sociologiche per tennisti seriali,Francesco Mattioli,
  • Il mondiale delle meraviglie. Calcio, media e società da «Italia ’90» a oggi di Porro, , Martelli,Russo, Sport e aggressività , Elias Norbert e Dunning Eric (IL MULINO)
Vedi programma esteso
CORSI CHE UTILIZZANO L'INSEGNAMENTO
Laurea Magistrale in Management dello Sport (Classe LM47)
Piazza Lauro de Bosis, 15 - 00135 Roma
Docenti del corso
Lenzi Francesca Romana
Naccari Giovanna Alba