Diritto italiano e comparato dell’ordinamento sportivo (L22-35)

Diritto italiano e comparato dell’ordinamento sportivo (L22-35)

informazioni su questo INSEGNAMENTO
CFU / ECTS
13
Ore totali:
26
SSD:
IUS/01, IUS/09 e IUS/02
Lingua:
Italiana
Periodo:
1° Semestre
Modalità di valutazione:
Esame orale

Obiettivi formativi

Il corso intende offrire allo studente l’acquisizione di un metodo di analisi delle discipline giuridiche che stimoli la sua capacità individuale di interpretazione del dato normativo e gli consenta l’inquadramento sistematico delle regole su singole aree tematiche di particolare rilevanza per la sua formazione giuridica anche in una prospettiva comparativa.

Prerequisiti

Nessuno

Risultati apprendimento attesi

Programma

Il corso è volto a fornire i principi generali del diritto privato e pubblico sui temi che interessano il mondo dello sport, concentrando l’attenzione sullo studio delle fonti dell’ordinamento sportivo; persone fisiche e giuridiche; sui contratti di maggiore interesse nel settore sportivo (come il contratto di sponsorizzazione, merchandising, endorcement, testimonial, pubblicità; il contratto di lavoro sportivo) la responsabilità civile, l’illecito sportivo

Altre informazioni
Le prime lezioni sono dedicate allo studio

  • delle fonti dell’ordinamento sportivo; persone fisiche, della capacità di agire, della capacità naturale, degli istituti a tutela dell’incapace.
  • delle associazioni, fondazioni, comitati; dell’autonomia patrimoniale perfetta e imperfetta; dei profili di responsabilità degli enti riconosciuti e non riconosciuti
  • alla tutela dell’immagine

 

Metodi didattici
Le lezioni si svolgeranno principalmente attraverso una didattica frontale integrata dall’esame di casi giurisprudenziali e discussione in aula

Modalità di verifica dell’apprendimento
L’esame consiste in un colloquio orale in cui lo studente dovrà dimostrare di conoscere e comprendere gli istituti e di saperli applicare ai casi pratici sottoposti alla sua attenzione dal docente con esempi concreti

Testi di riferimento

Testi a scelta dello studente:

  • AA. VV., Diritto dello sport, a cura di A. Catricalà e G. Cassano, Università editrice, 2019; Raimondo P., Elementi di diritto privato sportivo, vol. 2, Ed. Giraldi, 2013;
  • AA. VV., Argomenti di diritto nazionale e internazionale dello sport e di giustizia sportiva, a cura di G. Terracciano, P. Sandulli, C. Rombolà

I capitoli specifici di ogni testo saranno indicati a lezione.

Vedi programma esteso
CORSI CHE UTILIZZANO L'INSEGNAMENTO
Laurea in Scienze Motorie e Sportive (Classe L22)
Piazza Lauro De Bosis, 15 - 00135 Roma
Docenti del corso
Jacovitti Eleonora
Pignalosa Maria Pia