Pedagogia generale e dello sport (L22-14)

Pedagogia generale e dello sport (L22-14)

informazioni su questo INSEGNAMENTO
CFU / ECTS
7
Ore totali:
72
SSD:
M-STO/04 e M-PED/01
Lingua:
Italiana
Periodo:
2° Semestre
Modalità di valutazione:
Esame scritto a risposte multiple

Obiettivi formativi

Il Corso si propone di far acquisire allo studente conoscenze di base per comprendere i principi fondamentali della pedagogia declinata anche come pedagogia dello sport e della corporeità

  • Conoscere i principali temi della pedagogia come scienza nel contesto della società complessa
  • Sviluppare competenze metodologiche di tipo critico-riflessivo per interpretare e comprendere criticamente i problemi educativi relativi all’epistemologia, alla pratica progettuale e all’evoluzione storica della cultura pedagogica inerente lo sport inteso quale insieme inseparabile di corpo, gioco e movimento
  • Orientare lo studente alle tematiche inerenti la riflessione sul corpo, sull’espressione corporea e su un approccio pedagogico olistico alla persona che possa essere fonte di benessere globale.

Prerequisiti

Nessuno

Risultati apprendimento attesi

Modalità per sostenere l’esame: test a risposta multipla.

Gli studenti Erasmus/Socrates sono invitati a concordare il programma del corso e la modalità di esame direttamente con il docente. Questi studenti potranno sostenere l’esame nelle seguenti lingue: inglese, francese, portoghese e spagnolo.

Programma

  • Il modello dell’educazione del corpo nella paideia classica
  • L’educazione del corpo nel Medioevo, nel Rinascimento e nell’Illuminismo
  • La nascita dello sport in Inghilterra
  • L’educazione del corpo in Europa tra Ottocento e Novecento
  • I caratteri dell’educazione olimpica
  • La Pedagogia dello sport come scienza
  • Gli agenti educativi dello sport
  • Corporeità, attività motoria ed espressione corporea in prospettiva educativa
  • L’approccio olistico alla persona nelle diverse età della vita
  • Nuove metodologie per la formazione e il benessere tra movimento e danza
  • Elementi del setting pedagogico per l’attività motoria

 

Metodi didattici
Le lezioni si svolgeranno sia in modalità frontale che interattiva con attività in classe (individuali e di gruppo), anche attraverso l’ausilio di supporti didattici per l’approfondimento.

Ricevimento: in coda alla lezione e per appuntamento.

Modalità di verifica dell’apprendimento
Test a risposta multipla sugli argomenti trattati nel corso. Il test ha l’obiettivo di valutare la capacità degli studenti di riorganizzare i materiali di studio, sintetizzarli e trasformarli in conoscenze concrete. Non sono previste prove intermedie

Testi di riferimento

  • N. Barbieri (2002), Dalla ginnastica greca allo sport contemporaneo, lineamenti di storia dell’educazione fisica, CLEUP, Padova (parti: pp. 61-125; 127-150; 159-167; 180-184; 187-189; 191-207; 209-247; 274-300).
  • Dione Crisostomo (2022), Melankomas: sulla bellezza dell’atleta, a cura di H.L. Reid, P.Madella, M. Mauri, E. Isidori, Sette Città, Viterbo

 

Per il modulo II:

  • E. Isidori (2017), Pedagogia e sport. La dimensione epistemologica ed etico-sociale, Franco Angeli, Milano.
  • A.G.A.Naccari, Persona e Movimento. Per una pedagogia dell’incarnazione, Armando, Roma 2006.

 

Studenti Erasmus:

  • Isidori E., Outline of sport pedagogy, Aracne, Roma 2009
  • Isidori E. El entrenador como educador, SetteCittà, Viterbo, 2013
  • Naccari A.G.A., Intercultural-Holistic Education in Symbolic-Anthropological Dance Mediation, in “Civitas Educationis. Education, Politics, and Culture”, Vol. IX, n. 1, 2020, pp.211-226.

 

Testi di approfondimento:

  • A.G.A.Naccari, Pedagogia della corporeità. Educazione, attività motoria e sport nel tempo, Morlacchi, Perugia 2003.
  • A.G.A.Naccari, Le vie della danza. Pedagogia narrativa, danze etniche e danzamovimentoterapia, Morlacchi, Perugia 2004
  • A.G.A.Naccari, La mediazione corporea per un’educazione olistica. Simboli in movimento tra pedagogia e terapia, Guerini, Milano 2012
  • A.G.A.Naccari, Crescere Danzando. La pedagogia della mediazione corporea nel corso della vita, tra narrazione, immaginazione e danzamovimentoterapia, Franco Angeli, Milano, 2018.
Vedi programma esteso
CORSI CHE UTILIZZANO L'INSEGNAMENTO
Laurea in Scienze Motorie e Sportive (Classe L22)
Piazza Lauro De Bosis, 15 - 00135 Roma
Docenti del corso
Isidori Emanuele
Naccari Giovanna Alba
Taddei Francesco