Fondamenti dI sport olimpico (L22-28)

Fondamenti dI sport olimpico (L22-28)

informazioni su questo INSEGNAMENTO
CFU / ECTS
10
Ore totali:
24
SSD:
M-STO/04 e M-EDF/02
Lingua:
Italiana
Periodo:
1° Semestre
Modalità di valutazione:
Prove pratiche in itinere e prova pratica finale

Obiettivi formativi

Modulo I
Fornire agli studenti le conoscenze dell’evoluzione sportiva in relazione alle politiche internazionali dello sport.

Modulo II
Il secondo modulo si propone di fornire le basi storiche e pedagogiche per riflettere sul proprio operato di tecnici sportivi e integrare intenzionalmente il fare educativo nella proposta delle attività motorie di allenamento.

I principali obiettivi sono quindi quelli di:

  • acquisire conoscenze e competenze per la gestione e l’organizzazione dello sport di alto livello, su un piano storico, culturale, pedagogico
  • essere in grado di leggere criticamente lo sport in prospettiva educativa.

Prerequisiti

Nessuno

Risultati apprendimento attesi

Conoscenza e comprensione
Lo studente avrà acquisto conoscenza e comprensione riguardanti i principi, le politiche, e le raccomandazioni sullo sport, e le tematiche storico-culturali-pedagogiche in relazione al proprio lavoro di tecnico sportivo.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Capacità di utilizzare le conoscenze acquisite nel proprio lavoro di tecnici sportivi

Autonomia di giudizio
Essere in grado di posizionarsi in maniera critica ed autonoma in relazione alle tematiche indagate.

Abilità comunicative
Saper argomentare in merito alle scelte pedagogiche da effettuare in ambiti sportivi specifici.

Capacità di apprendimento
Capacità di studiare, fare propri e rielaborare testi relativi ai temi trattati.

Programma

Modulo I
Le politiche sportive in Europa per l’organizzazione e gestione sportiva nazionale e internazionale.

Modulo II
Aspetti storico-pedagogici dello sport olimpico.

  1. Filosofia del corpo e complessità della persona tra passato e presente
  2. Il gioco motorio nell’antichità tra mito rito:
    • Saggezza e pratiche del corpo tra oriente e occidente
    • La nascita delle olimpiadi antiche tra Paidèia e Kalokagathìa
  3. Per una lettura critica dello sport e dell’olimpismo nella contemporaneità: La nascita dello sport moderno
    • De Coubertin e la nascita dell’olimpismo
    • Il modello pedagogico personalista per un approccio olistico Giochi sportivi di squadra e socio-motricità
    • Il ruolo dell’allenatore nello sport d’élite: aspetti pedagogici

Programma esteso

  • Settimana 1: Modulo 1
    • Introduzione al corso con esplicita spiegazione del syllabus – i documenti europei sullo sport
    • Introduzione allo sport di genere
    • Introduzione alla doppia carriera dello sportivo
  • Settimana 2: Modulo 1
    • Introduzione alle politiche sul match fixing
    • sport di genere: dalle raccomandazioni alla pratica- proposte dei gruppi di lavoro
    • Doppia carriera dello sportivo: dalle raccomandazioni alla pratica- proposte dei gruppi di lavoro
  • Settimana 3: Modulo 2
    • Introduzione al modulo
    • Filosofia del corpo e complessità della persona tra passato e presente
    • Il gioco motorio nell’antichità tra mito rito
    • Saggezza e pratiche del corpo tra oriente e occidente
    • La nascita delle olimpiadi antiche tra Paidèia e Kalokagathìa
  • Settimana 4: Modulo 2
    • La nascita dello sport moderno
    • De Coubertin e la nascita dell’olimpismo
    • Il modello pedagogico personalista per un approccio olistico
    • Giochi sportivi di squadra e socio-motricità
    • Il ruolo dell’allenatore nello sport d’élite: aspetti pedagogici

 

Metodi didattici
Le lezioni si svolgeranno sia in modalità frontale che interattiva con attività in classe (individuali e di gruppo), anche attraverso l’ausilio di supporti didattici per l’approfondimento. Le attività interattive saranno anche opportunità per la valutazione.

Il ricevimento avviene in coda alle lezioni. Per appuntamento, scrivere alla prof. A.Naccari.

Modalità di verifica dell’apprendimento
Sono previste attività di lavoro e prove in itinere. La verifica finale del profitto del corso integrato sarà congiunta e relativa a tutti i moduli: allo studente sarà richiesto di sapersi orientare nelle tematiche affrontate durante il corso.

Testi di riferimento

  • Modulo I
    • Documenti e linee guida Europee sullo sport.
  • Modulo II:
    • A.G.A.Naccari, Pedagogia della corporeità. Educazione, attività motoria e sport nel tempo, Morlacchi, Perugia 2003. Testo di approfondimento:
    • A.G.A.Naccari, Persona e Movimento. Per una pedagogia dell’incarnazione, Armando, Roma 2006.
Vedi programma esteso
CORSI CHE UTILIZZANO L'INSEGNAMENTO
Laurea in Scienze Motorie e Sportive (Classe L22)
Piazza Lauro De Bosis, 15 - 00135 Roma
Docenti del corso
Capranica Laura
Naccari Giovanna Alba