Ateneo

L’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”

L'ateneo

Mission Le attività di formazione e ricerca dell’Ateneo partono dal principio che il movimento e lo sport sono risorse che contribuiscono al bene delle persone, delle comunità e della società in cui vivono, rappresentando quindi un capitale su cui investire. Il nostro Ateneo è fortemente impegnato  per la diffusione dei valori etici dell’attività fisica e dello sport,  per  rispettare e potenziare le molteplici caratteristiche della “persona”.

L’Università degli Studi di Roma “Foro Italico” è il quarto Ateneo Statale della città di Roma. Assicura tutti i livelli di formazione universitaria nello specifico campo delle Scienze del Movimento Umano e dello Sport rilasciando i titoli di laurea triennale, magistrale e dottorato di ricerca previsti dall’ordinamento universitario ministeriale. L’Università degli Studi di Roma “Foro Italico” vanta oltre ottant’anni di storia connotata da varie denominazioni (Accademia di Educazione Fisica, ISEF Statale, IUSM ed oggi Università degli Studi di Roma “Foro Italico”) nei quali ha seguito un trend di continua evoluzione e di crescita quale unica specifica istituzione universitaria nazionale e una delle sole tre in ambito europeo dedicata allo sport.

L’Ateneo vanta 9 palestre modernamente attrezzate, lo Stadio dei Marmi, un Centro Remiero, laboratori linguistici, una biblioteca specializzata, laboratori scientifici e centri ricerca, una mensa per gli studenti e il Centro universitario di medicina dello sport e dell’esercizio fisico.

Ad oggi l’Università “Foro Italico”, con i suoi più di 2000 studenti iscritti, ha un’offerta formativa composta da un Corso di Laurea Triennale e da 4 Corsi di Laurea Magistrale di cui uno internazionale interamente erogato in lingua inglese. I Corsi di Laurea sono offerti dal Dipartimento di Scienze Motorie, Umane e della Salute, articolato in tre sezioni:

  • Scienze del movimento umano e dello sport
  • Scienze umane e sociali
  • Scienze della salute

E' sede di un Corso di Dottorato in “Ricerca in Scienze del Movimento Umano e dello Sport”.

La Sede, come raggiungerci

L'Università degli Studi di Roma "Foro Italico" ha sede nel complesso sportivo e culturale del Foro Italico.Gli edifici che lo ospitano furono inaugurati nel 1932 e contemporaneamente si costruì lo Stadio dei marmi. Negli anni successivi si aggiunsero gli altri edifici e il complesso sportivo che adesso li circonda e di cui in partesi serve per la propria attività. Per i campionati mondiali di calcio del 1990 fu ampiamente ristrutturato uno stadio preesistente che è l'attuale Stadio Olimpico, uno dei più grandi e funzionali tra quelli italiani.

Le origini

Le origini dell’Università “Foro Italico” sono lontane ed appartengono alla storia delle scuole di ginnastica in Italia.
I suoi ascendenti più prossimi vanno cercati nell'Accademia di educazione fisica, sia maschile (Roma, 1929) che femminile (Orvieto, 1932) e nell'Istituto statale di educazione fisica - Isef (Roma, 1952).

Il territorio

Il territorio su cui si colloca il complesso sportivo e storico del Foro Italico si estende nell'area nord di Roma, sulla riva ovest del Tevere. Agli inizi del secolo scorso, fino agli anni trenta, era una zona collocata alla periferia estrema della città, ancora segnata da una prevalenza di campagna, eccezion fatta per il quartiere popolare che si stendeva intorno a Ponte Milvio e per le vecchie ville sparse nel verde.

Abbonamento a Ateneo