Bandi di concorso per Collaborazioni

Procedura comparativa per titoli, per il conferimento di un incarico collaborazione coordinata e continuativa per attività di supporto all’ Ufficio Relazioni Internazionali nell’ambito del programma Erasmus+ a.a. 2019-20

Sottosezione: 

Bando: 

Nomina e lavori della Commissione: 

E' nominata con Decreto Direttoriale del 14/10/2019, rep. n. 436/2019, la Commissione Giudicatrice per il conferimento di un incarico collaborazione coordinata e continuativa per attività di supporto all’ Ufficio Relazioni Internazionali nell’ambito del programma Erasmus+ a.a. 2019-20, come di seguito composta:

  • Prof. Emanuele ISIDORI, Presidente;

  • Dott. Diego VISENTINI, Componente;

  • Dott.ssa Paola TETI, Componente con funzioni di Segretario;

     

Procedura comparativa per titoli, per il conferimento di un incarico di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale nell’ambito del Progetto di Ricerca “Promoting the shift sedentary Lifestyle towards active Ageing – LifeAge”

Sottosezione: 

Bando: 

Nomina e lavori della Commissione: 

E' nominata con Decreto Direttoriale del 07/10/2019, rep. n. 422/2019, la Commissione Giudicatrice per il conferimento di un incarico di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale per lo svolgimento di attività di collaborazione nel contesto degli Intellectual Output 1 e 2-Phase 1- Progetto di Ricerca “Promoting the shift sedentary Lifestyle towards active Ageing – LifeAge”, come di seguito composta:

 

  • Dott. Paolo Borrione, Presidente;

  • Dott. Paolo Sgrò, Componente;

  • Dott.ssa Chiara Fossati, Componente con funzioni di Segretario;

 

Criteri preliminari:

VOTO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE (L22/L33) MAX 5 PUNTI COME DA TABELLA

PUNTI

110/110 CON LODE

5

108-110/110

4

105-107/110

3

100-104/110

2

< 100

1

 

VOTO DI LAUREA MAGISTRALE ATTIVITÀ MOTORIE PREVENTIVE ED ADATTATE (LM67) MAX 5 PUNTI COME DA TABELLA

PUNTI

110/110 CON LODE

5

108-110/110

4

105-107/110

3

100-104/110

2

< 100

1

  • Dottorato di ricerca nell’ambito del movimento umano, della salute e dello sport (o simili) max 5 punti

  • Conoscenza della lingua inglese max 5 punti

  • Comprovata esperienze di ricerca in scienze motorie, anche in ambito internazionale e su popolazioni in età geriatrica– max 10 punti

Regolarità atti: 

Con Decreto Direttoriale, rep. del 14/10/2019 n. 435/2019, sono approvati gli atti della selezione per il conferimento di n.1 incarico di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale per lo svolgimento di attività di collaborazione nel contesto degli Intellectual Output 1 e 2-Phase 1- Progetto di Ricerca “Promoting the shift sedentary Lifestyle towards active Ageing – LifeAge”.

Procedura comparativa per titoli, per il conferimento di n. 1 incarico di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale nell’ambito del Progetto “Soft-Tissue-Artifact-Propagation Attenuation project”

Sottosezione: 

Bando: 

Nomina e lavori della Commissione: 

E' nominata con Decreto Direttoriale del 03/10/2019, rep. n. 415/2019, la Commissione Giudicatrice per il conferimento di n. 1 incarico di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale nell’ambito del Progetto “Soft-Tissue-Artifact-Propagation Attenuation project”, come di seguito composta:

  • Prof. Andrea Macaluso, Presidente;

  • Dott. Giuseppe Vannozzi, Componente;

  • Dott.ssa Valentina Camomilla, Componente con funzioni di Segretario;

  • Dott.ssa Elena Bergamini, Componente supplente.

 

Criteri preliminari:

VOTO DI LAUREA MAX 10 PUNTI COME DA TABELLA

PUNTI

110/110 CON LODE

10

108-110/110

8

105-107/110

6

100-104/110

5

94-100/110

4

88-93/110

0

< 88

0

 

Ulteriori titoli valutabili - max 40 punti

  • Pubblicazioni scientifiche in tema “Soft-Tissue-Artifact-Propagation Attenuation project” - 3 punti per pubblicazione - max 15 punti

  • Tematica del dottorato di ricerca coerente con il tema della prestazione d'opera (Soft-Tissue-Artifact) max 15 punti

  • Competenze nell'analisi e nell'interpretazione di dati relativi alla cattura del movimento del sistema muscolo scheletrico umano – max 5 punti

  • Avere familiarità con il linguaggio di programmazione MaAtlab – max 5 punti

Procedura comparativa per titoli, per il conferimento di n. 1 incarico di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale per attività di supporto e di tutoraggio nell’ambito del Corso di Specializzazione delle attività di Sostegno a.a. 2018-19

Sottosezione: 

Bando: 

Nomina e lavori della Commissione: 

E' nominata con Decreto Direttoriale del 04/09/2019, rep. n. 374/2019, la Commissione Giudicatrice per il conferimento di n. 1 incarico di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale per attività di supporto e di tutoraggio nell’ambito del Corso di Specializzazione delle attività di Sostegno a.a. 2018-19, come di seguito composta:

 

  • Prof. Pasquale Moliterni, Presidente;

  • Dott.ssa Marta Sanchéz Utge, Componente;

  • Sig. Stefano Dionisi, Componente con funzioni di Segretario;

  • Sig. Ferdinando Laurenti, Componente supplente.

 

Criteri di valutazione:

Laurea Magistrale riconducibile all’Area 11 fino a 10 punti:

  • Scienze storiche punti 5;

  • Scienze filosofiche punti 6;

  • Scienze pedagogiche punti 10;

  • Scienze psicologiche punti 8.

Comprovata esperienza nell’organizzazione di corsi di specializzazione per le attività di sostegno nei diversi gradi di scuola fino a 12 punti: 4 punti per ogni anno di attività lavorativa;

Formazione degli insegnanti: conoscenza della normativa relativa ai corsi di Specializzazione per le attività di sostegno di tutti gli ordini e gradi fino a massimo 1 punto;

Utilizzo di piattaforma didattica Moodle per la gestione dei corsi fino a massimo 1 punto;

Aver svolto attività di tutorato nell’ambito dei corsi di Specializzazione per le attività di sostegno fino ad un massimo di 4 punti (2 punti per incarico di tutorato);

Conoscenza della lingua inglese fino ad un massimo di 2 punti (livello C 2 punti; livello B 1 punto);

Regolarità atti: 

Con Decreto Direttoriale, rep. del 06/09/2019 n. 382/2019, sono approvati gli atti della selezione per il conferimento di n.1 incarico di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale per attività di supporto e di tutoraggio nell’ambito del Corso di Specializzazione delle attività di Sostegno a.a. 2018-19

Procedura comparativa per titoli per n. 3 incarichi occasionali per le attività connesse al Progetto “Implementazione valutazione dell’efficacia di un intervento di media literacy sull’uso di sostanze dopanti in in studenti di di scienze motorie”

Sottosezione: 

Bando: 

Nomina e lavori della Commissione: 

E' nominata con Decreto Direttoriale del 23/09/2019 rep. n. 407/2019, la Commissione Giudicatrice per il conferimento di n. 3 incarichi di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale per lo svolgimento delle attività di gestione dati quantitativi e qualitativi (inserimento e trattamento preliminare dei dati), connesse al Progetto “Implementazione valutazione dell’efficacia di un intervento di media literacy sull’uso di sostanze dopanti in studenti di scienze motorie”,  come di seguito composta:

  • Prof. Arnaldo ZELLI, Presidente;

  • Dott.ssa Marika BERCHICCI, Componente;

  • Prof. Luca MALLIA, Componente con funzioni di Segretario;

 

Criteri di valutazione:

Voto di laurea – fino ad un massimo 10 punti così ripartiti:

  •       10 punti per 110/110 e lode o 110,

  •       8 per 109-108,

  •       6 per 107-106,

  •       5 per 105-104,

  •       3 punti per 103-102,

  •       1 punti per voti inferiori a 102;

  • Ulteriori titoli di studio (p.e. Master, Dottorato, Scuole di Specializzazione) - max 5 punti

  • Esperienza professionale pregressa nel campo della raccolta e gestione dei dati – max 10 punti

  • Pubblicazioni scientifiche- max 10 punti

Regolarità atti: 

Con Decreto Direttoriale, rep. del 06/09/2019 n. 382/2019, sono approvati gli atti della selezione per il conferimento di n.3 incarichi di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale per lo svolgimento delle attività di gestione dati quantitativi e qualitativi (inserimento e trattamento preliminare dei dati), connesse al Progetto “Implementazione valutazione dell’efficacia di un intervento di media literacy sull’uso di sostanze dopanti in studenti di scienze motorie”

Avviso di selezione per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa per attività di progettazione, organizzazione ed erogazione di programmi di attività fisica adattata da svolgersi presso l’Ateneo

Sottosezione: 

Bando: 

Nomina e lavori della Commissione: 

E' nominata con Decreto Direttoriale n. 19/005443 del 25/07/2019, la Commissione Giudicatrice per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa per attività di progettazione, organizzazione ed erogazione di programmi di attività fisica adattata aperti al territorio da svolgersi presso l’Ateneo che prevedano la possibilità di somministrare protocolli specifici e individualizzati per soggetti con esiti di diverse patologie (osteoporosi; malattie cardiovascolari, diabete, cancro, patologie neurodegenerative), come di seguito composta:

 

  • Prof. Massimo Sacchetti, Presidente;

  • Dott. Ivan Dimauro, Componente;

  • Dott. Federico Quaranta, Componente con funzioni di Segretario;

  • Prof.ssa Paola Sbriccoli, Componente supplente.

 

Criteri di valutazione:

  • fino a 10 (dieci) punti per il voto di Laurea Triennale in Scienze Motorie: punti 10 per votazione 110/110 e lode; punti 8 per votazione 110/110; punti 6 per votazione da 109 a 105/110; punti 4 per votazione da 104 a 100/110; punti 2 per votazione da 99 a 95/110; punti 0 per votazione inferiore a 94/110;

  • fino a 10 (dieci) punti per il voto di Laurea Specialistica in Attività Motoria Preventiva e Adattata: punti 10 per votazione 110/110 e lode; punti 8 per votazione 110/110; punti 6 per votazione da 109 a 105/110; punti 4 per votazione da 104 a 100/110; punti 2 per votazione da 99 a 95/110; punti 0 per votazione inferiore a 94/110;

  • fino a 15 (quindici) punti per Dottorato di ricerca in Attività Fisica e Salute (o simili);

  • fino a 5 (cinque) punti per la conoscenza della lingua inglese;

  • fino a 10 (dieci) punti per comprovate esperienze di lavoro e ricerca con popolazioni speciali (pazienti affetti da osteoporosi, malattie cardiovascolari, diabete, cancro, patologie neurodegenerative), supportate anche da pubblicazioni scientifiche;

  • fino a 10 (dieci) punti per competenze nell’ambito della valutazione funzionale;

  • fino a 5 (cinque) punti per comprovata esperienza di didattica in ambito universitario

Per essere ammessi al colloquio la commissione stabilisce una soglia pari a punti 30 dei titoli. Durante il colloquio verranno assegnati:

  • fino a 10 (dieci) punti attraverso la valutazione delle esperienze pregresse nell’ambito di ricerche inerenti l’attività motoria preventiva e adattata oggetto del bando;

  • fino a 10 (dieci) punti per conoscenza della valutazione funzionale in ambito preventivo e adattato;  

  • fino a 15 (quindici) punti per la capacità di somministrare protocolli di attività motoria preventiva e adattata in soggetti affetti dalle patologie indicate nel bando.

Diario Prove: 

La data della discussione pubblica per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa per attività di progettazione, organizzazione ed erogazione di programmi di attività fisica adattata aperti al territorio da svolgersi presso l’Ateneo che prevedano la possibilità di somministrare protocolli specifici e individualizzati per soggetti con esiti di diverse patologie (osteoporosi; malattie cardiovascolari, diabete, cancro, patologie neurodegenerative) è fissata per il giorno 02/08/2019 alle ore 11.00 presso la stanza 123 bis situata in P.zza Lauro De Bosis, 6.

Candidati ammessi: 

  • Elisa GRAZIOLI

  • Paolo LUCATTINI

Regolarità atti: 

Con Decreto Direttoriale rep. del 04/09/2019 n. 370/2019, sono approvati gli atti della selezione per il conferimento di n.1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa per attività di progettazione, organizzazione ed erogazione di programmi di attività fisica adattata aperti al territorio da svolgersi presso l’Ateneo che prevedano la possibilità di somministrare protocolli specifici e individualizzati per soggetti con esiti di diverse patologie (osteoporosi; malattie cardiovascolari, diabete, cancro, patologie neurodegenerative).

Avviso di selezione per il conferimento di n. 1 incarico di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale per lo svolgimento delle attività connesse all’aggiornamento e assistenza al sito web internazionale del Corso di Studi LM67-I

Sottosezione: 

Bando: 

Nomina e lavori della Commissione: 

E' nominata con Decreto Direttoriale n. 19/005087 del 16/07/2019, la Commissione Giudicatrice per il conferimento di n. 1 incarico di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale per lo svolgimento delle attività connesse all’aggiornamento e assistenza  al sito web internazionale del Corso di Studi LM67-I (www.europeanmasterhpa.it) nell’ambito del Progetto “Internazionalizzazione Didattica - Laurea Magistrale in Attività Fisica e Salute” - CUP H84I19000210007 come di seguito composta:

 

  • Prof.ssa Daniela Caporossi, Presidente;

  • Dott. Ivan Dimauro , Componente;

  • Dott. Diego Visentini, Componente con funzioni di Segretario;

  • Prof.ssa Maria Paola Paronetto, Componente supplente.

 

Criteri di valutazione:

Comprovata esperienza come esperto di usabilità web, in particolare nell’aggiornamento e gestione di:

  • Aree comuni (Interfaccia di navigazione, sfondi, template grafico; Menu, moduli e componenti; Amministrazione utenze e permessi di accesso) - max 10 punti

  • Area pubblica: (Home page - area slideshow; Home page - informazioni; Announcements; Faculty e relative pagine; Pubblications; Program) – max 10 punti

  • Area privata: (Gestione questionari per la selezione dei candidati; Gestione questionari per i sondaggi con stakeholder e laureati; Realizzazione e gestione questionari per docenti) – max 10 punti

A parità di punteggio verrà data priorità ai candidati che abbiano pregressa comprovata esperienza di organizzazione, aggiornamento e gestione di siti web e piattaforme e-learning in inglese.

Regolarità atti: 

Con Decreto Direttoriale prot. del 22/07/2019 n. 19/005286, sono approvati gli atti della selezione per il conferimento di n.1 incarico di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale per lo svolgimento delle attività connesse all’aggiornamento e assistenza  al sito web internazionale del Corso di Studi LM67-I (www.europeanmasterhpa.it) nell’ambito del Progetto “Internazionalizzazione Didattica - Laurea Magistrale in Attività Fisica e Salute” .

Avviso di selezione per il conferimento di n.3 contratti di prestazione d’opera occasionale a carattere individuale per attività di External evaluator nell’ambito del Progetto di Ricerca “IKONS Erasmus Plus Sport"

Sottosezione: 

Bando: 

Nomina e lavori della Commissione: 

E' nominata con Decreto Direttoriale n. 19/005086 del 16/07/2019, la Commissione Giudicatrice per il conferimento di n. 3 contratti di prestazione d’opera occasionale a carattere individuale per attività di External evaluator nell’ambito del Progetto di Ricerca “Inclusive Karate: a new perspective to decrease sedentary lifestyle and increase self-confidence in Down Syndrome” (Application 602929-EPP-1-2018-1-IT-SPO-SCP – Grant Agreement n. 2018-2512)” co-finanziato con fondi Erasmus Plus dalla Commissione Europea e del quale siamo coordinatori, ci impone la nomina di un comitato di esperti (External Quality Board), composto da un esperto in Attività fisica adattata, un ricercatore esperto in karate, ed un esperto in attività fisica adattata ad individui con Sindrome di Down, come di seguito composta:

 

  • Prof.ssa Paola Sbriccoli, Presidente;

  • Prof.ssa Maria Francesca Piacentini, Componente;

  • Dott.ssa Valentina Camomilla, Componente con funzioni di Segretario;

  • Dott. Giuseppe Vannozzi, Componente Supplente.

 

Criteri di valutazione:

100 (cento) punti per i titoli, così ripartiti:

- Incarico 1: Esperto in attività fisica adattata. Durata dell’incarico: 26 Mesi

  • fino a 40 (quaranta) punti per i Titoli di Studio attinenti (Laurea di 1 o 2 Livello), così ripartiti;

    • Laurea 1 Livello Scienze Motorie: Punti 30

    • Laurea 2 Livello Scienze Motorie: Punti 40

    • Laurea 1 Livello, altra Classe: Punti 10

    • Laurea 2 Livello, altra Classe: Punti 20

  • fino a 25 (venticinque) punti per le pubblicazioni, così ripartiti

    • Punti 2: per ciascuna pubblicazione su riviste di interesse Internazionale;

    • Punti 1: per ogni pubblicazione/monografia su rivista di interesse Nazionale;

    • Punti 0.5: Atti congressuali Internazionali

    • Punti 0.2: Atti congressuali Nazionali

  • fino a 25 (venticinque) punti per documentata attività pluriennale didattica, scientifica e professionale nell’ambito dell’attività fisica adattata. Può essere valutata l’attività professionale svolta presso soggetti pubblici o privati ed incarichi di rilevanza internazionale, attinenti alle tematiche pertinenti con il progetto di ricerca, con particolare riferimento all’attività fisica adattata.

  • fino a 10 (dieci) punti per titoli universitari post-laurea (dottorato o borse di ricerca attinenti alle tematiche relative all’attività fisica adattata), così ripartiti:

    • Punti 3: per ciascun anno di Borsa di Ricerca

    • Punti 10: Titolo di Dottorato di Ricerca

 

- Incarico 2: Esperto in arti marziali, con particolare riferimento al Karate. Durata dell’incarico: 26 Mesi

  • fino a 40 (quaranta) punti per i Titoli di Studio attinenti (Laurea di 1 o 2 Livello), così ripartiti;

    • Laurea 1 Livello Scienze Motorie: Punti 30

    • Laurea 2 Livello Scienze Motorie: Punti 40

    • Laurea 1 Livello, altra Classe: Punti 10

    • Laurea 2 Livello, altra Classe: Punti 20

  • fino a 25 (venticinque) punti per le pubblicazioni, così ripartiti

    • Punti 2: per ciascuna pubblicazione su riviste di interesse Internazionale;

    • Punti 1: per ogni pubblicazione/monografia su rivista di interesse Nazionale;

    • Punti 0.5: Atti congressuali Internazionali

    • Punti 0.2: Atti congressuali Nazionali

  • fino a 25 (venticinque) punti per documentata attività pluriennale didattica, scientifica e professionale nell’ambito dell’attività fisica adattata. Può essere valutata l’attività professionale svolta presso soggetti pubblici o privati ed incarichi di rilevanza internazionale, attinenti alle tematiche pertinenti con il progetto di ricerca, con particolare riferimento all’attività fisica adattata.

  • fino a 10 (dieci) punti per titoli universitari post-laurea (dottorato o borse di ricerca attinenti alle tematiche relative all’attività fisica adattata), così ripartiti:

    • Punti 3: per ciascun anno di Borsa di Ricerca

    • Punti 10: Titolo di Dottorato di Ricerca

 

- Incarico 3: Esperto in attività sportiva adattata in popolazioni speciali (Sindrome di Down). Durata dell’incarico: 26 Mesi

  • fino a 40 (quaranta) punti per i Titoli di Studio attinenti (Laurea di 1 o 2 Livello), così ripartiti;

    • Laurea 1 Livello Scienze Motorie: Punti 30

    • Laurea 2 Livello Scienze Motorie: Punti 40

    • Laurea 1 Livello, altra Classe: Punti 10

    • Laurea 2 Livello, altra Classe: Punti 20

  • fino a 25 (venticinque) punti per le pubblicazioni, così ripartiti

    • Punti 2: per ciascuna pubblicazione su riviste di interesse Internazionale;

    • Punti 1: per ogni pubblicazione/monografia su rivista di interesse Nazionale;

    • Punti 0.5: Atti congressuali Internazionali

    • Punti 0.2: Atti congressuali Nazionali

  • fino a 25 (venticinque) punti per documentata attività pluriennale didattica, scientifica e professionale nell’ambito dell’attività fisica adattata. Può essere valutata l’attività professionale svolta presso soggetti pubblici o privati ed incarichi di rilevanza internazionale, attinenti alle tematiche pertinenti con il progetto di ricerca, con particolare riferimento all’attività fisica adattata.

  • fino a 10 (dieci) punti per titoli universitari post-laurea (dottorato o borse di ricerca attinenti alle tematiche relative all’attività fisica adattata), così ripartiti:

    • Punti 3: per ciascun anno di Borsa di Ricerca

    • Punti 10: Titolo di Dottorato di Ricerca

 

I tre incarichi saranno conferiti a candidati, detti idonei, che abbiano riportato il punteggio complessivo di almeno  70/100.

Regolarità atti: 

Con Decreto Direttoriale prot. del 23/07 /2019 n. 19/0053532, sono approvati gli atti della selezione per il conferimento di n. 3 contratti di prestazione d’opera occasionale a carattere individuale per attività di External evaluator nell’ambito del Progetto di Ricerca “Inclusive Karate: a new perspective to decrease sedentary lifestyle and increase self-confidence in Down Syndrome” (Application 602929-EPP-1-2018-1-IT-SPO-SCP – Grant Agreement n. 2018-2512)” co-finanziato con fondi Erasmus Plus dalla Commissione Europea e del quale siamo coordinatori, ci impone la nomina di un comitato di esperti (External Quality Board), composto da un esperto in Attività fisica adattata, un ricercatore esperto in karate, ed un esperto in attività fisica adattata ad individui con Sindrome di Down

Avviso di selezione per il conferimento di n. 1 incarico di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale per la validazione scientifica di un dispositivo indossabile per la rilevazione di parametri vitali CUP H84I19000210007

Sottosezione: 

Bando: 

Nomina e lavori della Commissione: 

E' nominata con Decreto Direttoriale n. 19/005088 del 16/07/2019, la Commissione Giudicatrice per il conferimento di n. 1 incarico di prestazione d’opera intellettuale a carattere occasionale per la validazione scientifica di un dispositivo indossabile per la rilevazione di parametri vitali, nell’ambito del contratto per attività eseguite in conto terzi, stipulato con la “Let’s Wearable Solutions s.r.l.” - CUP H84I19000210007 come di seguito composta:

 

  • Prof. Massimo Sacchetti, Presidente;

  • Prof. Attilio Parisi, Componente;

  • Dott.ssa Claudia Cerulli, Componente con funzioni di Segretario;

  • Prof.ssa Paola Sbriccoli, Componente supplente.

Avviso di selezione per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del Progetto di Ricerca “Training della capacità anticipatoria visiva con devices optometrici per visione stroboscopica”

Sottosezione: 

Bando: 

Nomina e lavori della Commissione: 

E' nominata con Decreto Direttoriale n. 19/004361 del 19/06/2019, la Commissione Giudicatrice per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del Progetto di Ricerca“Training della capacità anticipatoria visiva con devices optometrici per visione stroboscopica” come di seguito composta:

 

  • Prof.Paolo BORRIONE, Presidente;

  • Prof.Attilio PARISI, Componente;

  • Dott. Paolo SGRO', Componente con funzioni di Segretario.

 

Criteri di valutazione:

VOTO DI LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA MAX 5 PUNTI COME DA TABELLA

PUNTI

110/110 CON LODE

5

108-110/110

4

105-107/110

3

100-104/110

2

< 100

1

  • Abilitazione alla Professione Medica 5 punti

VOTO DI SPECILIZZAZIONE IN MEDICINA DELLO SPORT MAX 5 PUNTI COME DA TABELLA

PUNTI

70/70 CON LODE

5

65-70/70

4

60-64/70

3

55-59/70

2

< 55/70

1

  • Conoscenza della lingua inglese valutata tramite colloquio max 5 punti

  • Altri titoli attinenti al profilo professionale richiesto – max 10 punti

Il colloquio che verterà sull’esperienza maturata negli argomenti oggetto del bando avrà come punteggio massimo 30 punti.

Diario Prove: 

La data della discussione pubblica per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del Progetto di Ricerca “Training della capacità anticipatoria visiva con devices optometrici per visione stroboscopica” è fissata per il giorno 17/07/2019 alle ore 12.00 presso la stanza 29 situata in P.zza Lauro De Bosis, 6 - piano -1.

Regolarità atti: 

Con Decreto Direttoriale prot. del 22/07/2019 n. 19/005285, sono approvati gli atti della selezione per il conferimento di n.1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del Progetto di Ricerca “Training della capacità anticipatoria visiva con devices optometrici per visione stroboscopica”.

Pagine

Abbonamento a Bandi di concorso per Collaborazioni