Bandi di concorso personale Tecnico Amministrativo

Avviso di mobilità compartimentale e intercompartimentale per la copertura di n.1 posto di categoria D, posizione economica D1, area tecnica tecnico-scientifica ed elaborazione dati per le esigenze della Segreteria Studenti e supporto sistema AQ di Ateneo

Sottosezione: 

Bando: 

Prot.N. 6048 del 13/08/2019                                                                         SCADENZA 12/10/2019

 

Al fine di favorire l’attuazione della mobilità compartimentale e intercompartimentale come previsto dall’art. 57 del CCNL 2006/20029 del comparto Università e dall’art. 30 del d.lgs. n. 165 del 2001, si comunica che è ricopribile per trasferimento n. 1 posto di categoria D, posizione economica D1, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e pieno con competenze di Statistica per le esigenze della Segreteria Studenti e supporto sistema AQ di Ateneo.Si precisa che contestualmente alla presente procedura, con nota prot. n. 0006045 del 12.09.2019, è stata attivata per i medesimi posti la procedura di mobilità ai sensi dell’art. 34bis del d.lgs. n. 165 del 2001 e successive modifiche, presso il Dipartimento della Funzione Pubblica – Ufficio per l’organizzazione e il lavoro pubblico – Servizio per le assunzioni e la mobilità. Pertanto, la presente procedura di mobilità è sottoposta alla condizione che la procedura ex art. 34bis del d.lgs. n. 165 del 2001 e successive modifiche risulti inefficace. Potranno inoltrare domanda di mobilità, per il profilo di interesse, i dipendenti a tempo indeterminato del Comparto Università, purché appartenenti alla stessa categoria ed area del posto da ricoprire, nonché i dipendenti a tempo indeterminato presso Amministrazioni di altro comparto con profilo analogo, inquadrati in qualifica o categoria equivalente a quella richiesta, in posizione economica iniziale. La pubblicità della procedura di mobilità di cui al presente avviso sarà garantita: mediante pubblicazione sul sito ufficiale dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico” all’indirizzo: www.uniroma4.it-accesso rapido-bandi di concorso-bandi di concorso personale tecnico-amministrativo, nonché per tutte le Università e gli Istituti Universitari, mediante invio dell’avviso stesso ai Direttori Generali di tutti i predetti enti.

 

Sezione n. 1 – profili richiesto e titolo di studio

 

A i finì della predetta mobilità è richiesto il seguente profilo professionale e titolo di studio:

 

Numero posizioni da ricoprire

1

Categoria e livello di inquadramento

Categoria D-posizione economica D1

Area

Area Tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati

Profilo professionale

La figura professionale deve possedere competenze a livello informatico e statistico al fine di poter elaborare dare supporto allo sviluppo e all’attuazione di attività quali: elaborazione dati programma ESSE3 relativamente alle diverse procedure concorsuali relative agli studenti; elaborazione e trasmissione dati all’Anagrafe Nazionale Studenti; elaborazione e trasmissione dati relative alle indagini ministeriali sulle carriere studenti e laureati; gestione dei dati e predisposizione di report esplicativi per la valutazione del sistema di assicurazione delle qualità; misura dell’efficienza dei risultati conseguiti nella didattica e nella ricerca; definizione e attuazione del ciclo di gestione della perfomance.

 

Titoli, requisiti e competenze richiesti

La figura richiesta dovrà possedere ottime conoscenze e competenze approfondite nei seguenti ambiti:

  •  Statistica generale e applicata
  • metodologie, tecniche e progettazione di data base per la rilevazione di dati statistici;
  • analisi e valutazione della qualità della didattica e della ricerca in ambito universitario;
  • elaborazione statistica di modelli per la valutazione interna;
  • information retrieval (tecniche di reperimento informazioni);
  • competenze economiche, giuridiche, politico-istituzionali, organizzativo-gestionali;
  • elementi di analisi e reingegnerizzazione dei processi;
  • gestione della qualità;
  • principali programmi di Office Automation;
  • legislazione universitaria;
  • lingua inglese.

TITOLO DI STUDIO

Diploma di laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica o laurea magistrale in scienze Statistiche. Possono altresì partecipare coloro che siano in possesso della laurea triennale prevista dal D.M. 509/99 o dal successivo D.M. 270/04 e che abbiano acquisito una esperienza lavorativa, prestata con contratto di lavoro subordinato o parasubordinato presso Pubbliche Amministrazioni, pertinente al posto messo a concorso, di durata pari ad almeno un biennio.

 

 

 

 

 

Sezione n. 2 – Requisiti di partecipazione

 

Fermo restando quanto previsto nella Sezione n. 1, rubricata “Profilo richiesto e titolo di studio”, potranno inoltrare domanda di mobilità, per il profilo richiesto i dipendenti a tempo indeterminato del Comparto Università, purché appartenenti alla stessa categoria ed area del posto da ricoprire, nonché i dipendenti a tempo indeterminato presso Amministrazioni di altro comparto con profilo analogo, inquadrati in qualifica o categoria equivalente a quella richiesta, in posizione economica iniziale.

Qualora le domande di mobilità provengano da amministrazioni non appartenenti al Comparto Università, la corrispondenza tra il livello di inquadramento posseduto e quello richiesto come requisito di partecipazione è accertata secondo quanto stabilito dal DPCM del 26 giugno 2015.

E’ altresì richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  1. aver superato il periodo di prova nell’Amministrazione di appartenenza;
  2. non avere procedimenti disciplinari in corso e/o non aver ricevuto sanzioni disciplinari nell’ultimo biennio antecedente alla data di pubblicazione del presente avviso.

Ai sensi dell’art. 30, comma 2 quinquies del d.lgs. n. 165 del 2001 e successive modifiche al dipendente trasferito per mobilità si applica esclusivamente il trattamento giuridico ed economico, compreso quello accessorio, previsto dal CCNL vigente del comparto Università.

 

Sezione n. 3 – domanda e termini

Per partecipare alla presente procedura di mobilità, i candidati redigono la domanda, indirizzata al Direttore Generale dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”, P.zza Lauro de Bosis, 15 – 00135 Roma, seguendo lo schema pubblicato unitamente all’avviso di mobilità sul sito www.uniroma4.it-accesso rapido-bandi di concorso-bando di concorso personale tecnico-amministrativo ed ivi allegato (allegato A).

I candidati dovranno presentare la domanda debitamente firmata, corredata dagli allegati indicati nella presente sezione a pena di esclusione entro il termine perentorio di trenta giorni a decorrere dal giorno della pubblicazione sul predetto sito di Ateneo, utilizzando una tra le seguenti modalità:

  • consegna a mano all’Ufficio Protocollo dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”-P.zza Lauro de Bosis, 15 – 00135 Roma (palazzo H, stanza A202-ufficio protocollo dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00);
  • spedizione a mezzo raccomandata a/r, indicando sul plico “Domanda di mobilità n. 1 posto di categoria D, posizione economica D1, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e pieno per le esigenze della Segreteria Studenti e supporto sistema AQ di Ateneo. Ai fini dell’accertamento della tempestività di presentazione della domanda fa fede il timbro a data dell’Ufficio postale accettante.
  • Invio a mezzo posta elettronica certificata (PEC), inoltrando, in formato PDF, all’indirizzo personale@pec.uniroma4.it la domanda di partecipazione e i relativi allegati, citando nell’oggetto: “PEC domanda mobilità per n. 1 posto di categoria D, posizione economica D1, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e pieno per le esigenze della Segreteria Studenti e supporto sistema AQ di Ateneo. Non sarà ritenuta valida la domanda inviata da un indirizzo di posta elettronica non certificata. La validità della trasmissione del messaggio di posta elettronica certificata è attestata rispettivamente dalla ricevuta di accettazione e dalla ricevuta di avvenuta consegna fornite dal gestore di posta elettronica, ai sensi dell’art. 6 del D.P.R. 11 febbraio 2005, n. 68

Non si terrà conto delle domande consegnate o spedite o inoltrate successivamente al termine perentorio indicato nella presente sezione.

Le domande di mobilità eventualmente già presentate a questo Ateneo, anteriormente alla data di pubblicazione del presente avviso – o comunque al di fuori della presente procedura – non saranno prese in considerazione. Gli interessati alla procedura dovranno, pertanto, presentare una nuova domanda redatta secondo le modalità e nel rispetto dei termini di cui al presente avviso.

L’Amministrazione declina ogni responsabilità nell’ipotesi di dispersione delle comunicazioni dalla stessa inviate, ove tale dispersione sia da imputarsi a:

  • Inesatta indicazione dei recapiti da parte del candidato nella domanda di partecipazione;
  • Mancata o non tempestiva comunicazione dell’avvenuto mutamento dei recapiti inizialmente indicati dal candidato nella domanda di partecipazione;

né assume alcuna responsabilità per eventuali disguidi postali o telegrafici o per eventuale illegibilità dei file trasmessi tramite PEC, che non siano imputabili a colpa dell’Amministrazione stessa o che siano imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o a forza maggiore.

 

Alla domanda dovranno essere allegati:

  1. Curriculum professionale, datato e sottoscritto con firma autografa in calce, siglato in ogni pagina, con l’esplicita indicazione che tutto quanto in esso dichiarato corrisponde a verità, ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 445 del 2000. Il suddetto curriculum dovrà essere completo di dati anagrafici, titolo di studio posseduto ed esperienza lavorativa maturata, nonché di eventuali corsi di formazione e aggiornamento frequentati, dal quale si evinca il possesso di una professionale corrispondenza a quella del posto indicato.
  2. Autocertificazione dello stato di servizio, da cui risulti la data di assunzione, l’area di appartenenza, la categoria e la posizione economica;
  3. Motivazione della richiesta di trasferimento;
  4. Nulla osta preventivo al trasferimento, incondizionato, rilasciato dall’Amministrazione di appartenenza in data non anteriore a mesi 12, decorrenti dalla data di scadenza del presente avviso di mobilità;
  5. Copia (fronte retro) di un documento di identità in corso di validità.

 

Sezione n. 4 - Selezione

L’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”  effettuerà in via preliminare un controllo delle istanze pervenute al fine di verificare la regolarità formale delle stesse ed il possesso dei requisiti richiesti, riservandosi la facoltà di escludere d’ufficio i candidati che non siano in possesso dei requisiti formali indicati dal presente avviso.

L’esclusione dalla procedura di mobilità, debitamente motivata con provvedimento direttoriale, sarà comunicata direttamente alla persona interessata.

La valutazione dei candidati ammessi alla procedura sarà effettuata da un’apposita commissione di esperti e verrà espletata attraverso la disamina del curriculum vitae e di un eventuale colloquio con l’obiettivo di verificare il grado di conoscenze, competenze e capacità richieste per il profilo.

L’ammissione al colloquio sarà decisa a insindacabile giudizio della commissione sulla base del curriculum vitae; pertanto, è possibile che non tutti i candidati vengano convocati per il colloquio.

Durante il colloquio saranno approfondite le conoscenze e le competenze richieste, le attitudini specifiche e la motivazione al ruolo da ricoprire, anche funzionalmente  alle esigenze organizzative dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”, che si riserva la facoltà di valutare la professionalità posseduta dai candidati anche mediante l’espletamento di una prova attitudinale nel corso del colloquio suddetto.

La data ed il luogo dell’eventuale colloquio saranno comunicati ai candidati mediante posta elettronica. La mancata presentazione al colloquio sarà considerata come definitiva manifestazione della volontà di rinunciare alla procedura di mobilità quale ne sia la causa.

Al termine dei lavori la Commissione indicherà gli eventuali candidati idonei  e la relativa graduatoria, fermo restando la prioritaria immissione in ruolo degli idonei che si trovino in posizione di comando, anche parziale presso l’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”.

Ove non venga riscontrata la congruenza tra il profilo professionale del candidato e quello richiesto, l’Università degli Studi di Roma “Foro Italico” si riserva la facoltà di non accogliere la domanda di mobilità.

Contestualmente alla presente procedura, l’Università degli Studi di Roma “Foro Italico” ha attivato per il medesimo posto la procedura di mobilità ai sensi dell’art. 34bis del d.lgs. 165 del 2001 e successive modifiche. Pertanto, la presente procedura di mobilità è sottoposta alla condizione che la procedura ex art. 34bis del d.lgs. 165 del 2001 e successive modifiche abbia esito negativo.

 

Sezione n. 5 – Formazione e approvazione della graduatoria

La graduatoria di merito, approvata con provvedimento direttoriale, sarà pubblicata sul sito dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico” all’indirizzo www.uniroma4.it-accesso rapido-bandi di concorso-bando di concorso personale tecnico-amministrativo. Dalla data di detta pubblicazione decorre il termine per eventuali impugnative.

L’efficacia della graduatoria si esaurisce con la copertura del posto previste nel presente avviso. A parità di merito, la preferenza è determinata: a) dal numero dei figli a carico, indipendentemente dal fatto che il candidato sia coniugato o meno; b) dalla minore età del candidato, fermo restando il disposto dell’art. 30, comma 2 – bis del d.lgs n. 165 del 2001 e successive modifiche.

 

Sezione n. 6 – Modalità del trasferimento

 

Per la mobilità compartimentale, il provvedimento verrà emanato non appena concordata la data di trasferimento fra l’Ateneo di provenienza e l’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”.

Per la mobilità intercompartimentale al vincitore della selezione verrà fatta una proposta di inquadramento nella categoria  e posizione economica del profilo di partecipazione sulla base e

ai sensi del D.P.CM. 26 giugno 2015 e del CCNL del comparto Istruzione e Ricerca sottoscritto in data 19 aprile 2018.

Dopo l’accettazione scritta, verrà emanato il provvedimento formale di trasferimento.

Al dipendente trasferito per mobilità si applica esclusivamente il trattamento giuridico ed economico, compreso quello accessorio, previsto nei contratti collettivi vigenti nel comparto università (ora Istruzione e Ricerca), ai sensi dell’art. 30, comma 2 – quinquies del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

L’istanza presentata ai sensi della presente procedura di mobilità sarà intesa quale disponibilità a prestare servizio presso la struttura individuata nel profilo.

 

Sezione n. 7 – Responsabile del Procedimento

 

Ai sensi degli artt. 4, 5 e 6 della legge 7 agosto 1990 n. 241, il responsabile del procedimento si cui al presente avviso è il Sig. Stefano Dionisi – Responsabile Unità Gestionale personale T.A. (e-mail: stefano.dionisi@uniroma4.it).

 

Sezione n. 8 – Trattamento dei dati

 

I dati personali forniti dai candidati con la domanda di partecipazione saranno trattati per le finalità di gestione della procedura selettiva e dell’eventuale stipula e gestione del contratto di lavoro.

In qualsiasi momento gli interessati potranno esercitare i diritti di cui al D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (codice in materia di protezione dei dati personali) e ss.mm.ii. e al Regolamento Europeo 106/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati).

Il Responsabile del trattamento dei dati personali è il Responsabile del Procedimento.

 

                                                Il Direttore Generale

                                               Dott.ssa Lucia Colitti

 

AllegatoDimensione
PDF icon Allegato A mobilità.pdf337.56 KB
PDF icon AVVISO DI MOBILITA'.pdf448.02 KB

ordinamento: 

1 003

BANDO PROGRESSIONI ECONOMICHE ALL'INTERNO DELLE CATEGORIE (scadenza 14/12/2018)

Sottosezione: 

Bando: 

Nomina e lavori della Commissione: 

Con Decreto Direttoriale prot. n.18/008369 del 14/12/2018 è stata nominata la Commissione esaminatrice per la procedura selettiva finalizzata alle progressioni economiche all'interno delle categorie B,C,D, ed EP.

La Commissione risulta così composta:

  • Presidente:     Prof. Emanuele Isidori

  • Componente:  Prof. Alberto Frau

  • Componente:  Dott. Carlo Minganti

  • Segretario:      Sig. Stefano Dionisi

Decreto Direttoriale di nomina della Commissione (prot. N. 18/008396 del 14/12/2018)

Verbale della seduta preliminare del 20/12/2018

Verbali delle sedute 2-3 4

Determina in allegato

AllegatoDimensione
PDF icon DETERMINA PEO 2018.pdf92.64 KB

ordinamento: 

1 002

Selezione pubblica, per titoli ed esami, a n. 1 posto cat. C, C1, area Infrastrutture e Sicurezza Legge 68/99 (scad. 09/12/2018)

Sottosezione: 

Bando: 

SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, A N. 1 POSTO CATEGORIA C, POSIZIONE ECONOMICA C1, AREA TECNICA, TECNICO-SCIENTIFICA ED ELABORAZIONE DATI, CON RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO INDETERMINATO PRESSO L’AMMINISTRAZIONE CENTRALE-AREA INFRASTRUTTURE E SICUREZZA, RISERVATO ESCLUSIVAMENTE ALLE CATEGORIE DI CUI ALL’ART. 1  DELLA LEGGE 12.3.1999, N. 68.

Scarica il bando

Scarica l'allegato A

Scarica l'allegato B

Scarica l'allegato C

 

Nomina e lavori della Commissione: 

Con Decreto Direttoriale prot. n. 18/008321 del 13/12/2018 è stata nominata la Commissione Giudicatrice della Selezione Pubblica, per titoli ed esami, per il conferimento di n. 1 posto di cat. C, posizione economica C1, Area Tecnica, tecnico-scientifiica ed elaborazine dati, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato per le esigenze dell'Amministrazione centrale- Area Infrastrutture e Sicurezza dell'Ateneo, riservato esclusivamente a favore dei soggetti di cui all’art. 1 della Legge 68/99

La Commissione risulta così composta:

  • Dott.ssa Daniela Fruci, Dirigente Direzione Contabilità e Finanza, Presidente;
  • Sig. Pietro Martelli, Responsabile dell’Unità Gestionale Informatica e Intranet d’Ateneo, Componente;
  • Sig. Stefano Dionisi, Responsabile Unità Gestionale Personale T.A., Componente con funzioni di Segretario;

 

Verbale seduta preliminare del 21/01/2019

 

Diario Prove: 

CALENDARIO DELLE PROVE (prot. N° 18/008506 del 18/12/2018)

                       PROVA SCRITTA:

            MERCOLEDI’ 23 GENNAIO 2019

                 STANZA 75 – 1° PIANO

                          ORE 10:30

    PIAZZA LAURO DE BOSIS, 6 - 00135 ROMA

=======================================================

PUBBLICAZIONE RISULTATI DELLA PROVA SCRITTA ENTRO LE ORE 13:30

                   DEL 23 GENNAIO 2019

Si ricorda inoltre che, l’ammissione alla prova orale si intenderà superata se i candidati otterranno alla prova scritta una votazione minima di almeno 21/30

=======================================================

                     PROVA ORALE:

        MERCOLEDI’ 23 GENNAIO 2019

              STANZA 75- 1° PIANO

                       ORE 14:30

PIAZZA LAURO DE BOSIS, 6 - 00135 ROMA

=======================================================

 

I candidati, il giorno delle prove, si dovranno presentare muniti di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità provvisto di fotografia, pena la non ammissione alle prove.

Si fa presente che, l’accessibilità e parcheggio riservato sono presenti in Via Franchetti n. 2° - ingresso con citofono, inoltre, per ogni ulteriore esigenza potete contattare stefano.dionisi@uniroma4.it - tel 06/36733548

 

 

Candidati ammessi: 

ELENCO DEI CANDIDATI AMMESSI ALLA PROVA ORALE DEL 23/01/2019 (PROT. 00516 DEL 23/01/2019)

I candidati ammessi alla prova orale si dovranno presentare alle ore 14.30 presso la stanza 75 - 1° piano di Piazza Lauro De Bosis, N. 6 muniti di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità

Cognome e nome

Votazione conseguita Prova scritta

Punteggio valutazione titoli

CACACE GIUSEPPE

21,00

3,00

NOTARANTONIO ALESSANDRO

22,00

1,50

TALANO FABIO

27,00

3,00

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Regolarità atti: 

Con Decreto del Direttore Generale prot. n. 19/000698 del 31/01/2019 sono approvati gli atti della Selezione Pubblica, per titoli ed esami, per il conferimento di n. 1 posto di categoria C, posizione economica C1, Area tecnica, tecnico - scientifica ed elaborazione dati, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, per le esigenze dell'Amministrazione Centrale - Area Infrastrutture e Sicurezza dell'Università degli Studi di Roma "Foro Ialico", riservato esclusivamente a favore dei soggetti disabili di cui all'art. 1 e 8 della Legge 68/99 da cui risulta vincitore:

  • TALANO FABIO

ordinamento: 

1 001

Bando procedura di mobilità di comparto ai sensi dell'art. 57 - n. 1 posto cat. C1 ai sensi dell' art. 1 L.68/99 e n. 1 posto cat. EP1

Sottosezione: 

Bando: 

Scarica bando

 

Avviso prot. n. 18/005297 del 29/08/2018 di proroga del termine di scadenza del bando di mobilità di comparto ai sensi dell'art. 57 - n. 1 posto cat. C1 ai sensi dell' art. 1 L.68/99 e n. 1 posto cat. EP1, prot. n. 18/005207 del 23/08/2018

I  termini di cui al predetto bando sono prorogati al 21 settembre 2018.

Restano invariate tutte le altre disposizioni presenti nel bando, consultabile sul sito di Ateneo all'indirizzo http://www.uniroma4.it- Bandi di concorso-Bandi di concorso personale tecnico-amministrativo.

Il Direttore Generale

F.to Dott.ssa Lucia Colitti

ordinamento: 

1 000

Selezione pubblica, per titoli ed esami, a n. 1 posto cat. C, C1, area Infrastrutture e Sicurezza Legge 68/99 (scad. 05/03/2017)

Sottosezione: 

Bando: 

SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, A N. 1 POSTO CATEGORIA C, POSIZIONE ECONOMICA C1, AREA TECNICA, TECNICO-SCIENTIFICA ED ELABORAZIONE DATI, CON RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO INDETERMINATO PRESSO L’AMMINISTRAZIONE CENTRALE-AREA INFRASTRUTTURE E SICUREZZA, RISERVATO ESCLUSIVAMENTE ALLE CATEGORIE DI CUI ALL’ART. 1  DELLA LEGGE 12.3.1999, N. 68..

Scarica il bando

Scarica l'allegato A

Scarica l'allegato B

Scarica l'allegato C

Nomina e lavori della Commissione: 

Con Decreto Direttoriale prot. n. 001333 del 02/03/2017 è stata nominata la Commissione Giudicatrice della Selezione Pubblica, per titoli ed esami, per il conferimento di n. 1 posto di cat. C, posizione economica C1, Area Tecnica, tecnico-scientifiica ed elaborazine dati, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato per le esigenze dell'Amministrazione centrale- Area Infrastrutture e Sicurezza dell'Ateneo, riservato esclusivamente a favore dei soggetti disabili di cui all'art. 1 e 8 della Legge 68/99.

La Commissione risulta così composta:

  • Dott. Giuseppe Vannozzi, Presidente, Ricercatore universitario ssd ing-inf/06;

  • Sig. Pietro Martelli, Componente, Responsabile dell'Unità Gestionale Informatica e Intranet di Ateneo;

  • Sig. ra Manuela Zappacosta, Componente con funzioni di Segretario, cat. C, posizione economica C3.

 

 

Verbale della seduta preliminare (06/04/2017)

 

 

Traccia n. 2  sorteggiata prova scritta  del 12/04/2017

Traccia n. 1

Traccia n. 3

Diario Prove: 

CALENDARIO DELLE PROVE (prot. n. 001504 del 10/03/2017)                                                                                                                                                           

                                                                                                                     

 PROVA SCRITTA:

  MERCOLEDI’ 12 APRILE 2017 ORE 09:30

  AULA MA2

      P.ZZA LAURO DE BOSIS, 6

00135 ROMA

 

PUBBLICAZIONE RISULTATI PROVA SCRITTA

GIOVEDI’ 20 APRILE 2017

 

Saranno ammessi alla prova orale solo i candidati che avranno riportato nella prova scritta una votazione di almeno 21/30

PROVA ORALE:

MERCOLEDI’ 26 APRILE 2017 ORE 09:00

AULA MA2

P.ZZA LAURO DE BOSIS, 6

00135 ROMA

 

Tale avviso ha valore di notifica a tutti gli interessati.

I candidati, il giorno delle prove, si dovranno presentare muniti di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità provvisto di fotografia, pena la non ammissione alle prove.

Si  fa presente che, l’accessibilità e parcheggio riservato sono presenti in Via Franchetti n° 2a - ingresso con citofono, inoltre, per ogni ulteriore esigenza potete contattare: stefano.dionisi@uniroma4.it – tel. 06/36733548-fax 06/36733226

 

 

 

Regolarità atti: 

Con Decreto del Direttore Generale prot. n. 17/002588 del 21/04/2017 sono approvati gli atti della Selezione Pubblica, per titoli ed esami, per il conferimento di n. 1 posto di categoria C, posizione economica C1, Area tecnica,tecnico scientifica ed elaborazione dati, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, per le esigenze dell'Amministrazione Centrale- Area Infrastrutture e Sicurezza dell'Ateneo, riservato esclusivamente a favore dei soggetti disabili di cui all'art. 1 e 8 della Legge 68/99 da cui risulta che, nessuno dei candidati è stato ammesso alla prova orale.

Selezione pubblica per l'assunzione a tempo indet. 1 posto cat. C, pos. ec. C1 Area Relazioni Internazionali prioritariamente riservato alle categorie di volontari delle forze armate di cui agli artt. 1014 e 678 del D.Lgs. 15/03/2010 (scad. 22/09/2016)

Sottosezione: 

Bando: 

Scarica il bando Rettificato in data 23/08/2016 (scadenza 22/09/2016). (Le domande pervenute anteriormente alla data di Rettifica sono ritenute VALIDE A TUTTI GLI EFFETTI ai fini della partecipazione alla Selezione.)

Scarica il bando

Scarica gli allegati

 

AVVISO AGLI INTERESSATI (09/08/2016)

Si fa presente che, la disposizione ed il testo integrale del bando rettificato, a seguito delle modifiche apportate concernenti  la Riserva destinata alle categorie dei volontari delle forze Armate,  congedati senza demerito, nonché l'avviso della rettifica stessa,  saranno pubblicati sul Sito di questo Ateneo,  nella Sezione dedicata,  contestualmente alla pubblicazione del relativo avviso nella G.U. IV Serie Speciale "Concorsi ed Esami" n. 67 del 23 agosto 2016.

Altresí si informa che saranno riaperti i termini di presentazione delle domande di partecipazione per ulteriori trenta giorni a decorrere dal giorno successivo a quello della pubblicazione sulla G.U. IV Serie Speciale "Concorsi ed Esami" n. 67 del 23 agosto 2016. 

 

 

Nomina e lavori della Commissione: 

Con Decreto del Direttore Generale prot. n. 5468 del 03/10/2016 è stata nominata la Commissione Giudicatrice della Selezione Pubblica, per titoli ed esami, a n. 1 posto a tempo indeterminato di categoria C, posizione economica C1, area amministrativa per le esigenze dell'Area Relazioni Internazionali dell'Università degli Studi di Roma "Foro Italico", bandito con Decreto Direttoriale del 26/07/2016, prot. 004468 e rettificato con prot. n. 4618 del 09/08/2016.

Detta Commissione, è così composta:

  • Prof. Emanuele ISIDORI, Docente di II fascia presso l'Ateneo e Delegato REttorale per le Relazioni Internazionali, Presidente;

  • Dott.ssa Benedetta CASINI, Coordinatore Area Amministrazione Dipartimentale dell'Ateneo, Componente;

  • Dott. Domenico BORROMEO, Funzionario EP, Università degli Studi di Bari, Componente con funzioni di Segretario.

  •  

 

ELENCO DEI CANDIDATI AMMESSI ALLA PROVA ORALE DEL 24/11/2016 (PROT. 006824 DEL 18/11/2016)

I candidati ammessi alla prova orale si dovranno presentare alle ore 16.00 presso le Aule di Ponte Milvio muniti di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità

Cognome e nome

Votazione conseguita Prova scritta

Votazione conseguita valutazione titoli

NOCITO DANILO

22 su 30

5,50 su 30

RONCI SERENA

21 su 30

5 su 30

RUGGIERO SARA

23 su 30

5 su 30

SIMEONE DEBORAH NANCY

22,50 su 30

5.50 su 30

TETI PAOLA

25,50 su 30

26 su 30

VITALI ALESSANDRA

25 su 30

10,10 su 30

 

 

 

ESITO DELLA PROVA PRESELETTIVA del 10/11/2016 (PROT. 006612 DEL 14.11.2016)

I CANDIDATI CHE RISULTANO AMMESSI ALLA PROVA SCRITTA SI DOVRANNO PRESENTARE IL GIORNO 17/11/2016

ORE 16:00 AULE DI PONTE MILVIO - VIA DEI ROBILANT, 1 – ROMA- MUNITI DI IDONEO DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO VALIDO

N.RO

COGNOME E NOME

ESITO

1

BARBIERO PASQUALINA

AMMESSO

2

CAPOLINO FIORENZA

AMMESSO

3

FERRO MARTINA

AMMESSO

4

MARINO VALENTINA

AMMESSO

5

MARZOTTI MARIA ELISA

AMMESSO

6

MASTROIACO ELEONORA

AMMESSO

7

MEINERI GIULIA

AMMESSO

8

NOCITO DANILO

AMMESSO

9

PELOSI FRANCESCA ROMANA

AMMESSO

10

REDA  BENEDETTA

AMMESSO

11

RONCI SERENA

AMMESSO

12

ROSELLINI PAOLO

AMMESSO

13

RUGGIERO SARA

AMMESSO

14

SIMEONE DEBORAH NANCY

AMMESSO

15

TETI PAOLA

AMMESSO

16

TRIGLIA PAOLA

AMMESSO

17

TROVATO ALFREDO

AMMESSO

18

VALLIFUOCO GIOVANNI

AMMESSO

19

VITALI ALESSANDRA

AMMESSO

20

ZUO YANTING

AMMESSO

21

ANDRIC ANITA

NON AMMESSO

22

BALLARINI  ALESSIA

NON AMMESSO

23

CACCARO  OLINDA

NON AMMESSO

24

CEDRONE VALENTINA

NON AMMESSO

25

CIPULLO SILVIA

NON AMMESSO

26

D'ALCONZO FILOMENA

NON AMMESSO

27

FERNANDEZ DIAZ ROCIO

NON AMMESSO

28

GILA ELEONORA

NON AMMESSO

29

MANFRIN  GIULIA DANIELA MARIA

NON AMMESSO

30

PESOLO COSTANTINO

NON AMMESSO

31

RASCUNA' GIOVANNI LUCA

NON AMMESSO

32

TEODONNO  LAURA

NON AMMESSO

33

TROCCHIA NICOLETTA

NON AMMESSO

34

VANTAGGIOLI VALENTINA

NON AMMESSO

 

Diario Prove: 

PROVA PRESELETTIVA : GIOVEDI' 10 NOVEMBRE 2016, ORE 16.00, AULE DI PONTE MILVIO

                                           VIA DEI ROBILANT, 1 - 00135 ROMA.

 

Si ricorda che saranno ammessi a sostenere la prova scritta i candidati collocati nella graduatoria della prova preselettiva entro i primi 20 posti.

Saranno altresì ammessi i candidati classificati ex aequo nell'ultima posizione.

Si ricorda, inoltre, che tale preselezione è finalizzata all'ammissione alle prove concorsuali, ed il punteggio conseguito nella prova preselettiva non concorre alla formazione del voto finale di merito.  

 

Lunedi 14 novembre 2016 saranno pubblicati su questa pagina del  sito dell'Ateneo i risultati delle prove preselettive.

 

 

PROVA SCRITTA:    GIOVEDI' 17 NOVEMBRE 2016, ORE 16.00, AULE DI PONTE MILVIO

                                    VIA DEI ROBILANT, 1 - 00135 ROMA.

 

Lunedi 21 novembre 2016 saranno pubblicati su questa pagina del  sito dell'Ateneo i risultati della prova scritta.

 

 

PROVA ORALE:       GIOVEDI' 24 NOVEMBRE 2016, ORE 16.00, AULE DI PONTE MILVIO

                                    VIA DEI ROBILANT, 1 - 00135 ROMA.

 

I candidati, il giorno delle prove, si dovranno presentare muniti di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità provvisto di fotografia, pena la non ammissione alle prove.

 

Regolarità atti: 

Con Decreto del Direttore Generale prot. n. 6968   del 28/11/2016 è stata approvata la graduatoria di merito dei candidati formata secondo l'ordine decrescente dei primi punti della votazione complessiva riportata da ciascun candidato: 

 

 

N.

COGNOME E NOME

TOTALE

1

TETI PAOLA

79,50/90

2

VITALI ALESSANDRA

62,10/90

3

RUGGIERO SARA (precede per età)

50,00/90

4

RONCI SERENA

50,00/90

5

NOCITO DANILO

48,50/90

 

E' dichiarato vincitore il candidato utilmente collocato nella graduatoria di merito formata sulla base del punteggio riportato nelle prove di esame:

 

- TETI PAOLA

 

Avviso di mobilità compartimentale e intercompartimentale.

Sottosezione: 

Bando: 

Avviso di mobilità compartimentale e intercompartimentale ai sensi dell'art. 57 del CCNL 2006/2009  e dell'art. 30 del D. Lgs. 165/01 e s.m.i., riservato alle categorie di cui alla Legge 68/1999 art. 1 e art. 18, comma 2. (scadenza: 14/05/2015)

Regolarità atti: 

Con Decreto Direttoriale prot. n. 04948 del 17/06/2015, sono approvati gli atti della procedura di mobilità di comparto dai quali risulta idoneo il Sig. Marco OLIVIERI.

Abbonamento a Bandi di concorso personale Tecnico Amministrativo