Studenti con disabilità,con DSA,con BES

I processi di inclusione in Ateneo

La Legge 17/1999 (integrazione e modifica della Legge 104/1992) istituisce a favore degli studenti universitari in situazione di disabilità:

  • la figura di un docente Delegato dal Rettore con funzioni di coordinamento, monitoraggio e supporto di tutte le iniziative concernenti l'integrazione nell'ambito dell'Ateneo;
  • l’attivazione di appositi servizi di Tutorato specializzato.

La legge 170/2010 (e s. m .i) indica le previsioni per gli studenti universitari con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) riferendone la realizzazione al Delegato del Rettore ed ai preesistenti servizi di Tutorato specializzato.

Il Delegato del Rettore e il personale dellUfficio Tutorato specializzato sono disponibili per valutare le diverse situazioni e fornire risposte adeguate ai bisogni specifici di ciascuno studente con Disabilità e con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) al fine di consentire loro le giuste opportunità nell’offerta formativa e per garantire un accesso ed una partecipazione pieni alla vita dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”.

Nota Bene: E’ necessario che gli studenti interessati segnalino le proprie esigenze e sollecitino gli interventi.

Abbonamento a Studenti con disabilità,con DSA,con BES