BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N° 1 ASSEGNO PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITA' DI RICERCA 11 - M-PSI/01

Sottosezione: 

Bando: 

Nomina e lavori della Commissione: 

E' nominata con Decreto Rettorale - Repertorio Decreti n. 348/2020 del 23/10/2020, la Commissione Giudicatrice per il conferimento di n. 1 assegno per la collaborazione ad attività di ricerca per il progetto: "Implementazione e valutazioni di interventi di formazione Anti-doping", come di seguito composta:

  • Prof. Arnaldo Zelli - Presidente

  • Prof. Francesco Di Russo - Componente

  • Prof. Luca Mallia - Componente con funzioni di Segretario

  • Prof.ssa Sabrina Pitzalis - Componente supplente

 

Criteri di valutazione della Commissione

I criteri di valutazione prevedono un punteggio complessivo massimo di 100 punti, ripartiti in 60 punti da assegnare alla valutazione dei titoli e in 40 punti da assegnare al colloquio orale.
 
La Commissione determina, quindi, i seguenti criteri per la valutazione dei titoli e dei relativi punteggi da assegnare:

A.Dottorato di Ricerca nel settore disciplinare inerente al programma di ricerca:

- Fino a 20 punti per dottorato in psicologia su temi legati alla psicologia dello sport
- Fino a 10 punti per dottorato in psicologia su temi di psicologia diversi dalla di psicologia dello sport

B.Voto di laurea magistrale in psicologia o equivalente:

- 3 punti per 110/110 e lode o 110,
- 2 punti per 108-105,
- 1 Punto per voti inferiori a 105;

C.Altri titoli di studio (p.e. Master, Specializzazioni, Corsi) - Fino ad un massimo di 2 punti così ripartiti:

- 1 punto per ciascun master di secondo livello o specializzazione
- 0.5 punto per ciascun master di primo livello
- 0.5 punto per ciascun corso di formazione inerente attività di ricerca

D.Collaborazioni e attività di ricerca comprovata sul tema di ricerca dell’assegno. Fino ad un massimo 10 punti così ripartiti:

- Fino a 10 punti per collaborazioni/attività di ricerca all’estero su temi legati al doping
- Fino a 8 punti per collaborazioni/attività di ricerca all’estero su temi legati alla psicologia dello sport
- Fino a 6 punti per collaborazioni/attività di ricerca nazionale su temi legati al doping
- Fino a 4 punti per collaborazioni/attività di ricerca nazionali su temi legati alla psicologia dello sport

E. Pubblicazioni scientifiche su riviste indicizzate. Fino ad un massimo di 15 punti sulla base del seguente elenco:

- 2 punti per ciascuna pubblicazione su rivista indicizzata su temi legati al doping
- 1.5 punti per ciascuna pubblicazione su rivista indicizzata su temi legati alla psicologia dello sport
- 1 punti per ciascuna pubblicazione su rivista indicizzata punti per ciascuna pubblicazione su rivista indicizzata su temi legati alla psicologia
- 0.5 punti per ciascuna pubblicazione su rivista indicizzata punti per ciascuna pubblicazione su rivista indicizzata su temi non di interesse della psicologia.

F. Congruenza tra i titoli presentati dal candidato e il tema scientifico dell’assegno. Fino ad un massimo di 10 punti.

Inoltre, la commissione in linea con quanto riportato nel bando stabilisce che non saranno ammessi al colloquio orale candidati che abbiano ottenuto, alla valutazione dei titoli, un punteggio inferiore a 30.

 

Graduatoria candidati:

Candidato                          PUNTI

1. 0004460                        79/60

Regolarità atti: 

Con Decreto Rettorale del 29/10/2020 Repertorio Decreti n. 356/2020, sono approvati gli atti della selezione per il conferimento di n. 1 assegno per la collaborazione ad attività di ricerca per il progetto "Implementazione e valutazioni di interventi di formazione Anti-doping", da cui risulta vincitore:

CANDIDATO                             PUNTI                                   

1. 0004460                                79

ordinamento: 

64