BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N° 1 ASSEGNO PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITA' DI RICERCA 06 - M-EDF/01

Sottosezione: 

Bando: 

Scarica il bando

Scarica gli allegati

27/02/2020 - Si informano gli interessati che, a seguito della nota del 26.02.2020 del Ministero dell’Università e della Ricerca, e dell’ordinanza n. Z00002 del 26.02.2020 del Presidente della Regione Lazio, la sospensione della selezione, indicata il 26/02/2020, è ANNULLATA. Si invitano gli interessati a prendere contatto con il responsabile del procedimento per informazioni.

26/02/2020 - Si informano i candidati che, in applicazione dell’ordinanza n. 37 del 23 febbraio 2020 della Sindaca del Comune di Roma di sospensione, a partire dal 24 febbraio 2020 e fino alla pubblicazione del DPCM previsto dal Decreto Legge, delle procedure concorsuali a carattere nazionale che si svolgeranno nel territorio di Roma capitale,  le selezioni sono rimandate a data da destinarsi.

Nomina e lavori della Commissione: 

E' nominata con Decreto Rettorale - Repertorio Decreti n. 51/2020 del 25/02/2020, la Commissione Giudicatrice per il conferimento di n. 1 assegno per la collaborazione ad attività di ricerca per il progetto: "Physical activity in women in menopause: a collaborative partnership for active lifestyles for the prevention and treatment of osteoporosis/ HAPPY BONES", come di seguito composta:

  • Prof. Francesco Felici - Presidente

  • Prof. Andrea Macaluso - Componente

  • Dott.ssa Alessandra Di Cagno - Componente con funzioni di Segretario

  • Prof. Fabio Pigozzi - Componente supplente

 

Criteri di valutazione della Commissione

I criteri di valutazione, che prevdono un punteggio massimo complessivo di 100 punti, sono così determinati:

60 (sessanta) punti per titoli, così ripartiti
• 20 punti per il Dottorato di ricerca (computabile per un solo diploma);
• 10 punti per i titoli congruenti;
• 30 punti per le pubblicazioni.

Gli assegni saranno conferiti entro il numero di quelli messi a concorso a candidati, detti idonei, che abbiano riportato il punteggio complessivo (titoli e colloquio) di almeno 50/100.

Ai fini dell’attribuzione del punteggio, la Commissione stabilisce di adottare i seguenti criteri:

a) relativamente al voto di laurea:
 10 punti per 110/110 e lode o 110,
 8 punti per 109-108,
 6 punti per 107-106,
 4 punti per 105-104,
 2 punti per 103-102,
 1 punto per voti inferiori a 102;

b) relativamente alle pubblicazioni: il punteggio terrà conto dell’argomento trattato, privilegiando pubblicazioni attinenti l’area di ricerca prevista dal contratto; della sede di pubblicazione, articoli su riviste scientifiche internazionali; e altri aspetti, quali il numero di autori e la posizione del candidato tra essi, la tipologia della pubblicazione, articoli originali rispetto a saggi o rassegne.

c) relativamente a diplomi e attestati post-laurea e ad altri titoli: il punteggio terrà conto della durata dell’attività svolta, del suo rilievo scientifico e istituzionale e della sua attinenza con l’area di ricerca prevista. 

d) relativamente all’attività pluriennale scientifico-professionale: il punteggio terrà conto della durata dell’attività svolta, del suo rilievo scientifico e istituzionale e della sua attinenza con l’area di ricerca prevista.

Regolarità atti: 

Con Decreto Rettorale del 28/02/2020 Repertorio Decreti n. 57/2020, sono approvati gli atti della selezione per il conferimento di n. 1 assegno per la collaborazione ad attività di ricerca per il progetto "Physical activity in women in menopause: a collaborative partnership for active lifestyles for the prevention and treatment of osteoporosis/HAPPY BONES", da cui risulta vincitore:

CANDIDATO                             PUNTI                                   

1. 0001022                              91

 

ordinamento: 

62