BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N° 1 ASSEGNO PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITA' DI RICERCA 06 - M-EDF/01

Sottosezione: 

Bando: 

Scarica il bando

Scarica gli allegati

27/02/2020 - Si informano gli interessati che, a seguito della nota del 26.02.2020 del Ministero dell’Università e della Ricerca, e dell’ordinanza n. Z00002 del 26.02.2020 del Presidente della Regione Lazio, la sospensione della selezione, indicata il 26/02/2020, è ANNULLATA. Si invitano gli interessati a prendere contatto con il responsabile del procedimento per informazioni.

26/02/2020 - Si informano i candidati che, in applicazione dell’ordinanza n. 37 del 23 febbraio 2020 della Sindaca del Comune di Roma di sospensione, a partire dal 24 febbraio 2020 e fino alla pubblicazione del DPCM previsto dal Decreto Legge, delle procedure concorsuali a carattere nazionale che si svolgeranno nel territorio di Roma capitale,  le selezioni sono rimandate a data da destinarsi.

Nomina e lavori della Commissione: 

E' nominata con Decreto Rettorale - Repertorio Decreti n. 50/2020 del 25/02/2020, la Commissione Giudicatrice per il conferimento di n. 1 assegno per la collaborazione ad attività di ricerca per il progetto: "Validazione e sviluppo dello smart textile Let’s nell’attività fisica e lavorativa", come di seguito composta:

  • Prof.ssa Paola Sbriccoli - Presidente

  • Prof. Ivan Dimauro - Componente

  • Dott.ssa Ilenia Bazzucchi - Componente con funzioni di Segretario

  • Prof. Andrea Macaluso - Componente supplente

 

Criteri di valutazione della Commissione

I criteri di valutazione, che prevedono un punteggio massimo complessivo di 100 punti (titoli e colloquio), sono così determinati:

- 60 (sessanta) punti per i titoli, così ripartiti
• 20 punti per il dottorato di ricerca (computabile per un solo diploma);
• Fino a 10 punti per voto di laurea;
• Fino a 10 punti per pubblicazioni;
• Fino a 10 punti per Diplomi/Attestati post-Laurea ed altri titoli;
• Fino a 10 punti per la congruenza dei titoli presentati dal candidato con il tema scientifico dell'assegno di ricerca.

Ai fini dell’attribuzione del punteggio, la Commissione stabilisce di adottare i seguenti criteri:

a) relativamente al voto di laurea:
 10 punti per 110/110 e lode o 110,
 9 punti per 109-108,
 8 punti per 107-106,
 7 punti per 105-104,
 6 punti per 103-102,
 5 punti per voti inferiori a 102.

b) relativamente alle pubblicazioni: il punteggio terrà conto dell’argomento trattato, privilegiando pubblicazioni attinenti all’area di ricerca prevista dal contratto; della sede di pubblicazione, articoli su riviste scientifiche internazionali; e altri aspetti, quali il numero di autori e la posizione del candidato tra essi, la tipologia della pubblicazione, articoli originali rispetto a saggi o rassegne.

c) relativamente a diplomi e attestati post-laurea e ad altri titoli: il punteggio terrà conto della durata dell’attività svolta, del suo rilievo scientifico e istituzionale e della sua attinenza con l’area di ricerca prevista. 

d) relativamente alla congruenza dei titoli presentati dal candidato con il tema scientifico dell’assegno di ricerca, il punteggio terrà conto dell'attinenza con l’area di ricerca prevista.

La Commissione, preso atto di quanto riportato nel bando, stabilisce che non potranno essere ammessi al colloquio i candidati che abbiano ottenuto un punteggio inferiore a 30 nella valutazione dei titoli.

- 40 (quaranta) punti per il colloquio

Ai fini dell'attribuzione del punteggio, il colloquio sarà inteso ad accertare l'attitudine alla ricerca, la capacità professionale richiesta per l'espletamento delle funzioni cui fa riferimento la selezione, e la conoscenza della lingua prevista nell'Art. 5 del bando. 

Gli assegni saranno conferiti, entro il numero di quelli messi a concorso, a candidati, detti idonei, che abbiano riportato il punteggio complessivo (titoli e colloquio) di almeno 60/100. 

Regolarità atti: 

Con Decreto Rettorale del 28/02/2020 Repertorio Decreti n. 56/2020, sono approvati gli atti della selezione per il conferimento di n. 1 assegno per la collaborazione ad attività di ricerca per il progetto "Validazione  e sviluppo dello smart textile Let’s nell’attività fisica e lavorativa", da cui risulta vincitore:

CANDIDATO                             PUNTI                                   

1. 0000941                              92

ordinamento: 

61