BANDO DI SELEZIONE per l'accesso al Master di II°livello in CARDIOLOGIA DELLO SPORT

IL RETTORE

Prot.n.18/006024 del 28/09/2018

Vista la Legge n. 240/2010;

Visto lo Statuto di Ateneo, e in particolare l’art. 9;

Visto il Regolamento didattico di Ateneo, e in particolare l’art. 7;

Visto l’Accordo Quadro tra l’Università degli Studi di Roma “Foro Italico” e la Fondazione Universitaria Foro Italico (prot. n. 9741 del 17 novembre 2014);

Vista la Delibera del Senato Accademico n. 11C del 16 giugno 2018 (prot. n. 18/004212-GEN del 25 giugno 2018) relativa all’approvazione dell’attivazione del Master Universitario di II livello in “Cardiologia dello Sport” per l’a.a. 2018-2019;

Vista la Delibera del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Universitaria Foro Italico n. 8 del 10 luglio 2018 (prot. n. 18/005490-GEN del 10 settembre 2018);

EMANA

il seguente BANDO DI SELEZIONE

per l'accesso di 20 studenti e studentesse al Master Universitario di II°livello in Cardiologia dello Sport  per l'Anno Accademico 2018- 2019

OBIETTIVI E DESCRIZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO

Il master universitario di II livello in Cardiologia dello Sport è finalizzato all’acquisizione di conoscenze specifiche per la formazione di una figura professionale che sia in grado di operare efficacemente nell'ambito della valutazione clinica e diagnostica della popolazione sportiva, con particolare attenzione all’ambito della cardiologia.

Il corso ha durata annuale per un totale di 60 CFU (ECTS) ripartiti in moduli che riguardano le seguenti aree tematiche:

  • Basi anatomiche ed elettrofisiologiche e fisiopatologia cardiaca
  • La morte improvvisa nell’atleta
  • Strumenti per la diagnosi in cardiologia dello sport
  • Bradi e tachiaritmie nell’atleta
  • Cardiomiopatie
  • Canalopatie
  • Aspetti medico-legali della pratica sportiva
  • Tirocinio
  • Prova finale

Le sedi didattiche del Master sono:

Università degli Studi di Roma Foro Italico, P.zza Lauro de Bosis, 15, 00135 – Roma;

Policlinico Casilino – Divisione di Cardiologia, Via Casilina 1049, 00169 Roma.

Le attività didattiche avranno inizio nel mese di gennaio 2019, termineranno nel mese di Dicembre 2019 e si svolgeranno di norma il venerdì, ore 14.00 – 18.00, e il sabato, ore 9.00 – 13.00 e 14.30 – 18.30 presso la sede dell’Università degli Studi di Roma Foro Italico.

Le attività di tirocinio previste verranno svolte presso gli ambulatori di cardiologia del Policlinico Casilino di Roma.

Per essere ammessi alla prova finale, i partecipanti devono aver acquisito almeno il 70% delle ore di presenza nelle attività didattiche frontali (rilevate in aula dai Tutor), aver superato le eventuali prove intermedie e compiuto tutte le altre attività previste.

Ai partecipanti che avranno completato tutte le attività didattiche e di tirocinio previste dal Regolamento/Decreto istitutivo del corso, l’Università degli Studi di Roma Foro Italico rilascerà il titolo di Master Universitario di II livello in Cardiologia dello Sport.

REQUISITI, NORME DI AMMISSIONE E VALUTAZIONE DEI TITOLI

 1) La partecipazione al Master è riservata ai laureati in Medicina e Chirurgia. Costituisce titolo preferenziale di accesso la specializzazione in Medicina dello Sport e/o Cardiologia (vedi paragrafo formazione della graduatoria). Non è consentita la contemporanea iscrizione a un corso di Master universitario e a corsi di laurea, di dottorato o di specializzazione.

2) L’accesso è a numero programmato. Il numero dei posti è stabilito in un minimo di 8 e in un massimo di 20. Per l’attivazione del Master è necessario il raggiungimento del numero minimo programmato.

3) I requisiti di accesso di cui al punto 1 devono essere posseduti entro la data di scadenza del bando - 30 novembre 2018. Ulteriori titoli posseduti devono essere esplicitamente dichiarati dai candidati nel modulo di domanda, tramite autocertificazione (vedi paragrafo “Invio dei titoli in formato elettronico”).

4) Gli studenti che alla data di scadenza del presente bando non abbiano ancora conseguito il titolo di laurea necessario per l’accesso, ma che prevedano di conseguirlo entro il 30 dicembre 2018, possono comunque presentare domanda. Coloro che conseguiranno effettivamente il titolo entro il 30 dicembre 2018, concorreranno esclusivamente all’assegnazione di posti eventualmente non assegnati nella graduatoria laureati. Il candidato nel corso della compilazione on-line della domanda deve allegare in formato elettronico, mediante upload, il modello “A” allegato al bando debitamente compilato in ogni sua parte (vedi paragrafo “Invio dei titoli in formato elettronico”).

5) L’Amministrazione si riserva la facoltà di effettuare opportuni controlli sulla veridicità dei titoli e di quanto dichiarato nell’autocertificazione.

6) Qualora il numero dei candidati in possesso dei requisiti stabiliti al precedente paragrafo superasse il numero massimo di posti previsto, la procedura di ammissione al corso sarà affidata ad una commissione nominata dal Direttore del master che stilerà una graduatoria dei candidati sulla base della valutazione dei titoli presentati.  

7) Ai fini della composizione della graduatoria, la commissione si riserva di valutare, oltre ai titoli di accesso, ulteriori titoli accademici, professionali e pubblicazioni scientifiche inerenti alle tematiche del master che saranno presentati dai candidati mediante autocertificazione (vedi paragrafo Invio dei Titoli in Formato elettronico). Tale documentazione dovrà pervenire entro i termini di scadenza del bando.

Formazione della Graduatoria

  • Voto di laurea: fino a 15 punti secondo il seguente schema:

voto 110/110 e lode: 15 punti;

voto da 96 a 109: da 1 a 14 punti;

voto inferiore a 96: zero punti.

  • Ulteriori titoli universitari post-laurea: fino a 25 punti sulla base dell’attinenza del titolo posseduto con gli obiettivi del master.
  • Esperienze professionali attinenti alle tematiche del master: fino a 20 punti.
  • Pubblicazioni scientifiche attinenti alle tematiche del master: fino a 20 punti.

 

Nel caso di parità di punteggio fra due o più concorrenti nella stessa graduatoria prevarrà il candidato più giovane.

L’esito della selezione è notificato agli interessati esclusivamente mediante pubblicazione sul sito dell’Ateneo www.uniroma4.it in “Ammissione” nella home page.

 

MODALITÀ DI AMMISSIONE ALLA SELEZIONE

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata, esclusivamente, on-line dal 01 ottobre ore 12.00 ed entro e non oltre il giorno 30 novembre 2018 – ore 12.00 compilando un modulo raggiungibile dal sito web dell’Ateneo: www.uniroma4.it.

Per effettuare l’iscrizione il candidato deve effettuare le seguenti operazioni:

  1. Collegarsi al sito web di Ateneo www.uniroma4.it.
  2. Cliccare nel menù Utilità la voce “Accesso Studenti e Docenti” https://iusm.esse3.cineca.it/Start.do.
  3. Effettuare la Registrazione al portale selezionando nel menù Area Riservata l’opzione Registrazione (solo se non già registrati).
  4. Inserire tutti i dati anagrafici richiesti.
  5. È importante ricordare e conservare le proprie credenziali istituzionali (nome utente e password) in quanto saranno richieste ad ogni accesso al proprio profilo personale.
  6. Effettuare il login e accedere alla voce Segreteria cliccare quindi sulla voce Test di Ammissione e selezionare il concorso.
  7. Fornire una serie di informazioni necessarie all’iscrizione al concorso.
  8. Allegare esclusivamente in formato “.pdf” gli eventuali titoli universitari post laurea (es.: titoli di specializzazione), esperienze professionali e/o pubblicazioni scientifiche attinenti le tematiche del master da far valere ai fini della graduatoria utilizzando il modello “B” (vedi paragrafo “Invio dei titoli in formato elettronico”).
  9. Terminare la procedura ponendo attenzione ai dati inseriti controllandone e confermandone l’esattezza. Il processo può essere modificato e/o annullato entro la scadenza prevista.
  10. Il candidato non ancora in possesso del titolo di ammissione può iscriversi dichiarandolo in ipotesi e allegando in formato elettronico il modello “A” (vedi paragrafo “Invio dei titoli in formato elettronico”). Il titolo dovrà essere conseguito entro il termine ultimo del 30 dicembre 2018.
  11. Stampare il bollettino MAV associato ed utilizzarlo per effettuare il pagamento, secondo le modalità indicate sullo stesso (è pagabile anche on line se in possesso di un conto on line-home banking) entro la data di scadenza del bando. Il mancato pagamento del contributo di concorso comporta l’esclusione dalla selezione.

Qualora si volesse stampare il bollettino MAV in un secondo momento Cliccare nel menù Utilità la voce “Accesso Studenti e Docenti” effettuare il login, accedere alla voce Segreteria e cliccare quindi sulla voce Pagamenti. Selezionare il numero di fattura, verrà visualizzato il bollettino MAV da stampare.

Si precisa che l’esito del pagamento non è immediato, ma è acquisito in automatico dopo 7/10 giorni lavorativi ed è riscontrabile in area riservata (segreteria/pagamenti). Si consiglia pertanto di custodire a propria cura la quietanza di avvenuto pagamento nei termini concorsuali.

Invio dei titoli in formato elettronico

Il candidato in possesso di titoli universitari post laurea, di esperienze professionali e/o pubblicazioni scientifiche attinenti le tematiche del master da far valere ai fini della graduatoria, nel corso della compilazione della domanda di iscrizione deve allegare in formato elettronico l’autocertificazione compilata secondo il modello “B” allegato al bando, sottoscriverla e inviarla in formato .pdf mediante la procedura di upload attraverso l’opzione “Sfoglia”.

Il candidato non ancora in possesso del titolo di ammissione può iscriversi dichiarandolo in ipotesi allegando in formato elettronico l’autocertificazione secondo il modello “A” allegato al bando, sottoscriverla e inviarla in formato .pdf mediante la procedura di upload attraverso l’opzione “Sfoglia”.

Il candidato può procedere all’upload fino alla scadenza del bando. Entro tale data è possibile cancellare e/o aggiungere i documenti allegati. Non sono ammesse altre modalità di invio dei documenti.

L’Amministrazione si riserva di accertare la veridicità delle dichiarazioni rese dai candidati ai sensi della normativa vigente.

CONTRIBUTO DI CONCORSO

Il contributo di concorso è di € 60,00 (€ 58,97 per contributo spese organizzative ed amministrative, € 1,03 per assicurazione infortuni) ed il suo pagamento può essere effettuato esclusivamente con il MAV emesso dal sistema al termine della procedura di iscrizione alla selezione. Non sono ammesse altre forme di pagamento.

Il contributo di concorso non sarà in nessun caso rimborsato.

ESITO DELLA SELEZIONE

L'esito della selezione è notificato agli interessati esclusivamente mediante pubblicazione sul sito dell’Ateneo www.uniroma4.it, in ”Ammissione” della home page.

Iscrizione al Corso

I candidati classificati vincitori, secondo l'ordine della graduatoria e limitatamente al numero di posti programmato devono immatricolarsi entro la data e con le modalità che saranno comunicate successivamente.

In ogni caso, i candidati utilmente collocati in graduatoria che non si immatricolino nei tempi e con le modalità previste saranno considerati tacitamente rinunziatari, indipendentemente dalle eventuali motivazioni giustificative. I relativi posti resisi vacanti saranno messi a disposizione per lo scorrimento della graduatoria nei limiti del numero programmato, mediante avviso pubblicato sul sito dell’Ateneo, www.uniroma4.it, in ”Ammissione” della home page.

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione al Master è di € 3800,00 da versare a favore della Fondazione Foro Italico, secondo le seguenti modalità:

1° rata: € 1800,00 al momento dell’iscrizione;

2° rata: € 1000, 00 entro il mese di febbraio;

3° rata: € 1000, 00 entro il mese di giugno.

Sede amministrativa del Corso

La sede amministrativa del Master è l’Università degli Studi di Roma Foro Italico, P.zza Lauro de Bosis, 15, 00135 – Roma.

Trattamento dei dati personali

I dati personali verranno trattati secondo le disposizioni del Regolamento Europeo della Protezione dei Dati n. 679/2016 ("GDPR"), nonché della libera circolazione di tali dati, che prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. L'Università degli Studi di Roma “Foro Italico", in qualità di “Titolare” del trattamento, tratterà i dati personali forniti ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003 "Codice Privacy" nonché dell'art.13 del GDPR, pertanto, esclusivamente per le finalità del bando e della rilevazione in questione, delle quali è possibile richiedere specifiche informazione al Responsabile del Procedimento. I dati personali saranno oggetto di operazioni di trattamento nel rispetto delle normative sopracitate e degli obblighi di riservatezza cui è ispirata l'attività del Titolare. Tali dati verranno trattati sia con strumenti informatici sia su supporti cartacei sia su ogni altro tipo di supporto idoneo, in modo lecito e secondo correttezza per le finalità indicate all'interno del bando stesso e per l'eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro tra le Parti, nel rispetto delle misure di sicurezza previste dal GDPR. In ogni momento la persona, l'interessato, potrà esercitare i diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi degli artt. da 15 a 22 e dell’art. 34 del GDPR. I dati raccolti verranno conservati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati (“principio di limitazione della conservazione”, art.5, GDPR) e/o per il tempo necessario per obblighi di legge. La verifica sulla obsolescenza dei dati conservati in relazione alle finalità per cui sono stati raccolti viene effettuata periodicamente.

Responsabile del procedimento

Ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 e ss mm e ii, responsabile del procedimento di cui al presente bando è il dott. Elia Raganato.

Le disposizioni del presente bando atte a garantire la trasparenza di tutte le fasi del procedimento e i criteri e le procedure per la nomina della commissione giudicatrice e del responsabile del procedimento sono in attuazione della legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni.

PER INFORMAZIONI

Ulteriori informazioni possono essere richieste ai seguenti numeri telefonici:

 

aggiornato: 

Lunedì, 1 Ottobre 2018 - 12:00pm

Sottosezione: 

AllegatoDimensione
PDF icon MODELLO A PER LAUREANDI.pdf117.47 KB
PDF icon MODELLO B.pdf144.94 KB
293